Il punto sull'Eccellenza - Tonfi rumorosi quelli di Torviscosa e Manzanese, ora in vetta c'è solitaria la sorpresa Pro Cervignano

14.10.2019 12:00 di Jessy Specogna   Vedi letture
Il punto sull'Eccellenza - Tonfi rumorosi quelli di Torviscosa e Manzanese, ora in vetta c'è solitaria la sorpresa Pro Cervignano

E' stata ricca di sorprese la quinta giornata nel campionato di Eccellenza. Fanno rumore i clamorosi tonfi di Manzanese e Torviscosa rispettivamente contro Fontanafredda e Ronchi, viceversa le grandi protagoniste di giornata. I rossoneri hanno battuto per 2-1 la ben più quotata Manzanese di Rossitto: grande protagonista l'attaccante Gurgu, autore di una doppietta. Il Ronchi di Franti, invece, si è tolto lo sfizio di battere a Torviscosa la forte creatura di Pittilino: Bardini e Sarcinelli hanno mandato al tappeto una delle formazioni favorite per la vittoria finale. A questo punto, in testa, da sola, c'è la Pro Cervignano, neo promossa terribile che guarda tutti dall'alto. La squadra di Tortolo ha battuto di misura in casa il Primorje grazie alla stoccata di Puddu. Al secondo posto ecco un'altra grande sorpresa di questo inizio di stagione: la Pro Fagagna. La banda di Cortiula ha battuto 2-0 a domicilio la Gemonese grazie alle reti di Pinzano e dell'ex Nardi. In evidenza in questo turno anche il Brian Lignano, che dopo lo stop nello scorso turno contro il Torviscosa, rifila quattro reti al fanalino di coda Lumignacco: il match termina 4-1 in favore degli uomini di Birtig, in gol per due volte con Marjianovic, Piasentin e Bergamasco. Dopo quattro sconfitte consecutive, rialza la testa e mette vicino i primi punti stagionali  la Pro Gorizia, che con il gol di Pillon batte il Codroipo. Per quanto riguarda gli altri risultati, finisce a reti inviolate lo scontro tra Flaibano e Fiume/Bannia, mentre la Virtus Corno batte nettamente il Tricesimo: un 3-0 caratterizzato dalle reti di Tomada, Goubadia e Manneh.