Il punto sull'Eccellenza - Prova di forza del Torviscosa, Manzanese e BrianLignano ingranano ma in testa c'è un sorprendente Fiume/Bannia. Crisi nera per la Pro Gorizia

23.09.2019 08:00 di Jessy Specogna   Vedi letture
Il punto sull'Eccellenza - Prova di forza del Torviscosa, Manzanese e BrianLignano ingranano ma in testa c'è un sorprendente Fiume/Bannia. Crisi nera per la Pro Gorizia

Da una parte uno spietato Torviscosa, capace di rifilare cinque reti al Tricesimo, dall'altra la Pro Gorizia, che cade rovinosamente a sorpresa sotto i colpi del Fontanafredda. Questi i due risultati più eclatanti della seconda giornata del campionato di Eccellenza. Il Torviscosa, reduce dal pareggio con la Manzanese, impressiona: sono cinque le reti con le quali la formazione di mister Pittilino seppellisce il malcapitato Tricesimo (doppietta di Zucchiatti, gol di Baruzzini, Puddu e Zannier). Malissimo invece la Pro Gorizia di Coceani, che perde 5-0 contro un Fontanafredda in giornata di grazia: decidono la contesa le doppiette di Zusso e Gurgu e la rete di Salvador. Per la Pro, che rimane ferma a quota 0 in classifica, è crisi nera.

Prime vittorie in campionato per Manzanese e BrianLignano, due squadre destinate ad un campionato di vertice. Gli orange di Bertino superano per 3-1 il Lumignacco grazie alla doppietta di Craviari e al gol di Roveretto, mentre il BrianLignano rifila un poker al Codroipo: in gol Maijanovic, Gonzalez, Cusin e Doria. A guidare la classifica però, dopo due giornate, c'è il sorprendente Fiume/Bannia, che dopo aver regolato all'esordio il BrianLignano batte 2-1 il Ronchi in casa con la doppietta di Akomeah. 

Tre, infine, i pareggi maturati in questa seconda giornata di campionato. A Prosecco finisce a reti inviolate la gara tra i padroni di casa del Primorje, che raccolgono così il primo punto in campionato, e la Virtus Corno. Medesimo risultato a Fagagna, dove la Pro impatta con il Flaibano in una gara senza reti. 1-1, invece, tra Pro Cervignano e Gemonese, con una botta e risposta firmato Nin e Fusciello.