Finale Coppa Italia di Eccellenza, Sandrin (all. San Luigi) : "Giocare tre finali in un anno credo sia qualcosa di irripetibile. Entrambe le squadre avranno grandi motivazioni"

19.12.2018 16:00 di Jessy Specogna   Vedi letture
Finale Coppa Italia di Eccellenza, Sandrin (all. San Luigi) : "Giocare tre finali in un anno credo sia qualcosa di irripetibile. Entrambe le squadre avranno grandi motivazioni"

Queste le parole dell'allenatore del San Luigi Sandrin, presente ieri alla conferenza stampa di presentazione della finale di Coppa Italia di Eccellenza che si disputerà sabato a Fontanafredda tra il San Luigi, campione in carica,e il Brian:

«Sarà difficile concedere il bis, ma giocare tre finali nello stesso anno credo sia qualcosa di irripetibile. Non abbiamo ancora fatto nulla, per cui sabato speriamo di mettere la ciliegina sulla torta di un’annata che davvero è stata incredibile sotto ogni punto di vista. La squadra sta bene, ma inizieremo a prepararla da stasera. Entrambe le squadre avranno grandi motivazioni. Affrontiamo una squadra di grande caratura per cui dovremo restare concentrati dal fischio iniziale a quello finale per riportare la coppa a Trieste».