Cjarlins Muzane, il presidente Zanutta: "Rimarremo fermi fino a che la situazione non si sbloccherà definitivamente, quando torneremo a giocare ora è l'ultimo dei problemi"

16.03.2020 19:27 di Jessy Specogna   Vedi letture
Cjarlins Muzane, il presidente Zanutta: "Rimarremo fermi fino a che la situazione non si sbloccherà definitivamente, quando torneremo a giocare ora è l'ultimo dei problemi"

Calcio dilettanti fermo in attesa di ulteriori sviluppi. Vincenzo Zanutta, presidente del Cjarlins Muzane (Serie D), ha parlato della situazione ai microfoni del Messaggero Veneto. Ecco alcune delle sue parole: "Vediamo come si evolveranno le cose, penso che rimarremo fermi finchè la situazione non si sbloccherà in maniera defintiva. Trovo surreale che si possano correre rischi provocando spostamenti del tutto ingiustificati nei dilettanti, esponendo i presidenti a responsabilità di carattere penale. Quando si tornerà a giocare è l'ultimo dei problemi e vorrei che si facesse meno allarmismo sui social."