Canciani: "In Eccellenza e Promozione alcune società pagano 3000 euro di rimborsi mensili ai giocatori. Basta debiti per il calcio, il Coronavirus avrà un effetto deterrente su questo tema"

07.04.2020 09:58 di Jessy Specogna   Vedi letture
Canciani: "In Eccellenza e Promozione alcune società pagano 3000 euro di rimborsi mensili ai giocatori. Basta debiti per il calcio, il Coronavirus avrà un effetto deterrente su questo tema"

Ermes Canciani, presidente della Figc regionale, ha parlato ai microfoni di Bh TV Fvg Sport Channel:

"Ci sono società che pagano giocatori anche in Promozione ed Eccellenza 2500 o 3000 euro al mese di rimborsi perché arrivano da altre categorie, non hanno mai lavorato e pensano di vivere con il calcio. Non è più possibile. Non mi piace vedere le società mandare a casa giocatori e allenatori a novembre per poi retrocedere comunque. Basta debiti per il calcio, fate con le vostre risorse e con i vostri giovani. Arrivare quinto o quint'ultimo in Eccellenza la differenza non esiste, solo che hai speso 30 - 40 mila euro in più per arrivare quinto. Il Covid-19 avrà un effetto deterrente sul tema rimborsi perché questo era un problema".