storie bianconere

Quando l’Udinese dominò il Tottenham di Bale e Modric

UDINE, ITALY - OCTOBER 23:  Alexis Sánchez of Udinese is tackled by Gareth Bale of Tottenham during the UEFA Cup Group D match between Udinese and Tottenham Hotspur at the Stadio Friuli on October 23, 2008 in Udine, Italy.  (Photo by Hamish Blair/Getty Images)

Il 23 ottobre 2008 l'Udinese affronta il primo impegno della fase a gironi della Coppa Uefa affrontando al "Friuli" il Tottenham

Stefano Pontoni

Il match si annuncia alquanto insidioso per i bianconeri di Pasquale Marino stante la forza degli inglesi, ma alla fine riusciranno a spuntarla per 2-0. Il compito dell'Udinese viene facilitato dopo 24' da una "pazzia" dell'estremo difensore  del Tottenham che, mentre si appresta a rinviare di piede, ha un esitazione, si allunga il pallone quanto basta per consentire a Quagliarella che era in agguato di impossessarsene. Il portiere cerca di rimediare all'errore, ma fa peggio, insegue il bomber dei bianconeri che si stava allargando sulla sinistra, spalle alla porta e lo atterra. Rigore sacrosanto che trasforma Di Natale. Gli inglesi non ci stanno, attaccano per cercare il pari, ma sono poco lucidi, ma nella ripresa condotti dal futuro regista del Real Madrid, Modric, creano qualche problema ad Handanovic, ma il portiere dei bianconeri sventa tutto. Poi a 4' dalla fine l' Udinese centra ancora il bersaglio con Pepe subentrato 7' prima a Sanchez. E' il trionfo. La squadra di Marino vincerà il girone con 9 punti, seguita da Tottenham, Nec Njimegen, Spartak, Mosca e Dinamo di Zagabria. Le prime tre si qualificheranno per i sedicesimi.

tutte le notizie di