L'Udinese continua a lavorare per il dopo Francesco Guidolin. La ricerca del nuovo mister prosegue con nomi che si aggiungono ed altri che vengono scartati. Sono ormai fuori dai giochi Eugenio Corini ed Eusebio Di Francesco che resteranno ancora sulle panchine di Chievo e Sassuolo. Si allontana anche l'ipotesi Andrea Stramaccioni in quanto i Pozzo ricercano un allenatore che abbia già un certa esperienza. Per questo motivo perde quota anche Walem che resterà in Under 21 o tenterà l'avventura nella massima serie belga. Il cerchio si stringe e resta prepotentemente vivo il nome di Luigi Delneri che è il candidato principale alla successioni di Guidolin. L'ex di Roma e Juve è considerato l'obiettivo primario per il nuovo corso friulano. Subito dietro Delneri c'è Rolando Maran da tempo seguito dalla dirigenza bianconera. Insieme a lui arriverebbe anche Gonzalo Bergessio attaccante allenato da Maran a Catania e che lascerà il club etneo retrocesso. Occhio anche a Stefano Pioli stimato dalla società friulana. Infine, sembrano essere voci da 'fantacalcio' quelle relative a Fernando Couto che non rientra nell'identikit della dirigenza bianconera. Il cerchio si stringe intorno a pochi nomi e la scelta del nuovo tecnico è imminente. Entro la fine del mese arriverà l'annuncio su chi sarà il nuovo allenatore dell'Udinese. 

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 23 maggio 2014 alle 16:00
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print