Dopo la sosta per gli impegni delle nazionali ritorna il campionato. In questa vigilia di Pasqua saranno impegnate tutte e venti le squadre di Serie A, con l’Udinese che sarà ospite dell’Atalanta al Gewiss Stadium di Bergamo con calcio d’inizio alle ore 15.

L’Atalanta ha agganciato la Juve al terzo posto grazie alla vittoria convincente nel turno precedente sul Verona di Juric e cercherà di cavalcare quest’onda di entusiasmo per arrivare ai tre punti e garantirsi un posto Champions anche per la prossima stagione. In più i bergamaschi hanno intenzione di vendicare il pareggio della gara d’andata, giocata in infrasettimanale il 20 Gennaio a causa del maltempo, le cui reti portano la firma di Pereyra e dell’ex Muriel.

L’Udinese arriva invece dalla sconfitta con la Lazio ma è forte di 10 punti di vantaggio sulla zona calda e quindi affronterà il match con la testa sgombra da brutti pensieri. Gasperini ha confermato questo nella tradizionale conferenza stampa pre-partita dimostrando di non sottovalutare minimamente la squadra friulana: «Affrontiamo sicuramente un’ottima squadra. Nella gara d’andata cercava punti per uscire dalle zone basse della graduatoria, ma si vedevano le qualità: ora sarà più serena per quello che riguarda la classifica, ma non per questo sarà meno pericolosa. Ci aspetta una partita impegnativa».

ATALANTA: Gollini dovrebbe riprendere il suo posto tra i pali, difesa a tre con ballottaggio Toloi-Palomino per affiancare Romero e Djimsiti. Fasce occupate da Maelhe e Gosens con Pessina a fare da raccordo tra le linee alle spalle dei due ex Muriel e Zapata.

UDINESE: Gotti continua sulla strada del 3-5-1-1 con Pereyra a supporto di Llorente. Difficile ma non impossibile vedere tra i titolari il recuperato Forestieri con, in questo caso, l’arretramento del Tucu in mezzo al campo al fianco di De Paul e Wallace,favorito su Arslan per il ruolo di regista. Conferma a destra per Molina mentre a sinistra si rivede Zeegelaar. Dietro Nuytinck sicuro del posto con gli altri del ruolo a giocarsi due maglie nel pacchetto arretrato. 

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 03 aprile 2021 alle 11:39
Autore: Alberto Artico
Vedi letture
Print