Finisce con la vittoria di Napoli la finale di Coppa Italia, 80-69 il finale. Sconfitta dal sapore di beffa per l'Apu, avanti nel punteggio fino al quarto periodo ma poi scesa decisamente di prestazione nel finale, anche a causa di un grande Mayo e di un ottimo Iannuzzi

Rubata di Mayo, contropiede, alzata per Parks e alley-oop completato

Johnson sbaglia il tiro in uscita dalla rimessa, rimbalzo per Iannuzzi che subisce subito fallo da Italiano. 2/2

Fallo di Foulland su Mayo a quaranta secondi dalla sirena finale. Due liberi, due punti

Fallo su Nobile a caccia del rimbalzo e due liberi. 1/2

Ancora Uglietti dallo stesso angolo, tripla che rischia di indirizzare definitivamente il match

Johnson ha spazio per la tripla, la prova, la segna, un minuto e quaranta da giocare

Mayo brucia Nobile poi serve Iannuzzi che segna due punti preziosi

Parks con una acrobazia su Antonutti, due punti

Fallo commesso su Giuri e liberi in arrivo per il #21. Dentro entrambi

Tripla di Mayo con Deangeli alle spalle, canestro clamoroso

Un libero per Mayo, realizzato

Fallo di attacco per Italiano e fallo tecnico fischiato a Boniciolli. Timeout richiesto da Udine a quattro minuti dalla sirena

Uglietti dimenticato dalla difesa, piedi per terra dall'angolo e tripla

Parks per Iannuzzi che termina con un comodo appoggio al vetro

Johnson attacca la difesa e subisce fallo da Parks. Ai liberi è 1/2 per DJ

Timeout per Napoli a sei minuti e mezzo dalla sirena

In angolo Giuri attende la palla giusta che arriva da Johnson, tripla a bersaglio

C'è un fallo sul tentativo di schiacciata di Foulland, due liberi in arrivo. 1/2

Fallo di Johnson sul tiro da tre di Marini e tre liberi per pareggiare. 3/3 e parità a 58

Fallo di Giuri su Marini e altri due liberi in arrivo per Napoli. 1/2

Italiano attacca e segna nonostante una grande difesa di Uglietti

Uglietti con l'arresto e tiro che vale due punti

C'è anche Johnson, tripla dal mezzo arco

Pronti, via e fallo di Mobio su Mayo che avrà nelle mani due liberi per pareggiare. Fuori il primo e dentro il secondo

Napoli in piena rimonta in questo terzo periodo, contraddistinto da un Mayo in grande spolvero e da una Apu senza lunghi che soffre teribilmente i centimetri di Iannuzzi. Antonutti decisivo nel tenere a galla i suoi con le sue triple

Terzo canestro di Antonutti contro una linea di lunghi priva di titolari per l'Apu

Antonutti con una tripla che restituisce fiato alla manovra bianconera

Ancora Iannuzzi in area, altri due punti nel traffico

Iannuzzi da sotto trova due punti che riavvicinano Napoli a un possesso di vantaggio

Fallo di Schina su Mayo e via dei liberi per il #14 a bonus esaurito dall'Apu. 2/2

Tabellata di Nobile che vale tre punti

Mayo porta a spasso Schina e segna due punti in fade away

Fallo su Foulland e liberi per l'americano. 1/2

Non sbaglia più neanche Mayo, tripla

Foulland con virata e controvirata in area, gancio e canestro

Tentativo da tre di Mayo e fallo di Schina. Tre liberi per il #14, tre punti

Mayo risponde da tre

Sempre da tre, Antonutti ancora d'impatto

Tripla frontale di Zerini che riaccende le speranze di Napoli e spinge Boniciolli a spendere subito un timeout

Marini ruba palla e riparte in contropiede chiudendo da solo in sottomano

Subito Antonutti che riceve in libertà e segna da tre

Riprendono le operazioni al Palasport di Cervia!

Secondo quarto che si chiude con l'Apu che ha guadagnato un po' di margine sul punteggio chiudendo sul 38-27. Napoli decisamente non al meglio in attacco, con tanti errori anche banali che, probabilmente, si stanno riflettendo sul morale visto il nervosismo di qualche elemento partenopeo

Timeout chiesto dalla panchina dell'Apu per costruire l'ultima azione del quarto con un secondo e qualche decimo a disposizione

Manata bruttissima di Parks su Italiano e fallo antisportivo segnalato all'americano di Napoli. Due liberi nel frattempo per Italiano che ne realizza soltanto uno

Parks con due punti da lontano su Italiano

Scarico di Johnson per Foulland che da sotto ha gioco facile a infilare il lay-up. Altro timeout per Napoli quando manca un minuto all'intervallo

Tripla di Antonutti su assist di Deangeli

Attacco vincente di Parks che salta più in alto di Foulland e trova il canestro

Iannuzzi si prende un fallo da Foulland e va ai liberi per sbloccare il suo attacco. 0/2

Antonutti sbaglia ma rimedia subito riprendendo la sfera e lasciando giù due punti

Palla schiacciata di Schina per Antonutti che chiude con due punti

Schina da terra serve Deangeli che ha spazio per il lay-up che costringe coach Sacripanti a un timeout

Italiano manda al bar Sandri e completa la giocata con due punti comodi

Serie di azioni offensive di Napoli che portano Uglietti ad un altro canestro nel pitturato

Timeout richiesto da Udine a sette minuti dall'intervallo

Penetrazione vincente di Uglietti

Mobio a rimorchio si porta a casa canestro e ferro dopo l'errore da sotto di Pellegrino

Equilibrio a Cervia in questo primo atto della finale, condotto da Udine per 22-19. Gara giocata fin qui colpo a colpo dalle due squadre, con Udine che ha forse il rammarico di non aver sfruttato al meglio i tanti giri in lunetta concessi dai partenopei. Problemi di falli, lato Napoli, per Mayo e Lombardi

Accelera Napoli in contrpiede, schiacciata superlativa di Lombardi

Lombardi spende un altro fallo su Nobile, il quale viene mandato in lunetta. Ancora un uno su due

Fallo subito da Pellegrino nella lotta a rimbalzo e, in virtù del bonus esaurito da Napoli, si guadagna un giro in lunetta, da dove firma un 1/2

Deangeli attacca ma all'ultimo serve Pellegrino che appoggia comodamente al ferro

Monaldi servito per la tripla, solo cotone

Passaggio coast-to-coast di Schina per Johnson che subisce però fallo. Due liberi, due canestri

Foulland servito in movimento, sottomano complesso con appoggio al tabellone e due punti

Liberi in arrivo per Marini, impeccabile dalla lunetta

Altro fallo su Foulland e altro giro di liberi per lui. 2/2

Mayo liberato dal blocco di Zerini, si alza e segna da tre

Schina alza il lob e Foulland chiude l'alley-oop

Parks legge il passaggio di Giuri, lo intercetta e riparte da solo per chiudere il contropiede al ferro

Fallo subito da Foulland e dunque due liberi per il lungo che fallisce, però entrambi i tentativi

Marini in avvicinamento, due punti da corta misura

Seconda tripla per Giuri, in faccia a Parks

Premiato il taglio di Zerini che poi inchioda al ferro

Spazio sull'esterno per Deangeli che riceve lo scarico da Giuri e spara da tre

Anche Giuri si unisce subito alla festa, tripla a bersaglio

Mayo risponde da tre

Subito Johnson in stepback per un long two

Palla a due alzata in questo momento, primo possesso della finale nelle mani di Napoli

Questi i quintetti iniziali della finale di Coppa Italia: coach Sacripanti schiera dal primo minuto Parks, Marini, Lombardi, Zerini, e Mayo. Per coach Boniciolli il quintetto iniziale prevede invece Giuri, Deangeli, Johnson, Antonutti e Foulland

Vengono ora presentati i roster di Udine e Napoli

Quasi mai in discussione la semifinale tra Udine e Scafati, dominata fin dalle prime battute dai bianconeri che, nonostante un'altra gara a punteggio basso, hanno mantenuto altissima la concentrazione lungo l'intera durata del match. La finale di quest'oggi ha, chiaramente, un impatto rilevante sulla storia di questa società, vicina al suo più importante trionfo dai tempi della promozione in A2. Discorso chiaramente valido anche per l'avversaria di oggi, la GeVi Scafati che, dopo aver passeggiato su Orzinuovi ai quarti (80-69) ha dovuto lottare con Tortona in semifinale oltre i tempi regolamentari, strappando il ticket per la finale grazie al punteggio di 92-89. Di piani tattici, per le gare di questo genere, ne esistono ma fino a un certo punto. La volgia di vincere e le energie risparmiate in un torneo così ricco di emozioni ma anche così dispendioso si riveleranno le variabili veramente decisive per il successo finale.

Amiche e amici di TuttoUdinese.it buonasera da Francesco Paissan! Che splendido evento quello che ci apprestiamo a seguire, la finale di Coppa Italia di Serie A2 di basket! L'ultima fatica che separa il trionfo dalla sconfitta tra l'Apu Old Wild West e la GeVi Napoli, le due finaliste di questa edizione, avrà inizio tra pochi minuti, rimanete sintonizzati con noi per seguire la diretta testuale del match! 

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 04 aprile 2021 alle 18:20
Autore: Francesco Paissan
Vedi letture
Print