Sono ancora molti i dubbi di formazione di Francesco Guidolin verso il Verona. Tanti i giocatori in dubbio. Ieri Thomas Heurtaux si è allenato con la squadra ed è completamente recuperato. Discorso inverso per i vari Basta, Maicosuel, Domizzi, Widmer, Muriel e anche quelle di Pereyra e Gabriel Silva che ieri hanno svolto solo fisioterapia. C'è però ottimismo nello staff medico bianconero intorno al recupero di gran parte degli infortunati. In particolare riguardo a Luis Muriel. Dopo il colpo subito contro il Torino, Guidolin ha preferito lasciarlo fuori con il Livorno. Riposo precauzionale per il colombiano, che sembra poter recuperare per Verona. Un ritorno importante, sia per Muriel stesso che per l'Udinese. Il colombiano chiedeva spazio in questo finale di stagione, ma l'ennesimo infortunio lo ha subito messo fuori. Restano due partite importanti, dove Luis si gioca il suo futuro a Udine e la prossima partecipazione al Mondiale. La chiamata per il Brasile è a rischio per Muriel che, nell'anno del mondiale ha steccato clamorosamente. Di Natale è in forma smagliante e probabilmente sarà ancora lui a guidare l'attacco bianconero, ma Muriel corre verso il Bentegodi pensando alla permanenza a Udine e al Brasile. 

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 07 maggio 2014 alle 11:30
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print