primo piano

Gotti: “Oggi mi tengo tutti gli aspetti della prestazione, punti che ci fanno lavorare con serenità”

UDINE, ITALY - AUGUST 22: Luca Gotti head coach of Udinese Calcio issues instructions to his players during the Serie A match between Udinese Calcio v Juventus at Dacia Arena on August 22, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Le parole in conferenza stampa post Udinese-Venezia di mister Luca Gotti.

Davide Marchiol

Luca Gotti in conferenza stampa commenta con soddisfazione il netto successo dei bianconeri contro il Venezia per 3-0 al Dacia Arena di Udine.

Un netto 3-0, c'è qualcosa che non le è piaciuta in questa vittoria?

“Sono contento dello spirito e della mentalità che abbiamo messo nella partita, mi prendo tutto quanto c’è di buono in questa vittoria”.

Deulofeu è stato inserito perché la squadra si stava abbassando?

“Anche per le caratteristiche del giocatore andava bene il cambio, ma andando oltre a questo Deulofeu non ha ancora grande continuità, non può partire dall’inizio. Ritenevo avesse mezz’ora o un tempo nelle game e glieli avrei fatti giocare in ogni caso”.

Un bell’inizio di stagione rispetto alla scorsa non trova?

“Sì è un bell’inizio e la domanda è rivolta a una persona che ha portato a casa tre punti nelle prime sei giornate, so quanto è stato difficile risalire la corrente. Abbiamo cominciato meglio stavolta, soprattutto se teniamo conto quanto il calendario in questo avvio sia complicato. Questi punti ci permettono di lavorare con il sorriso e con una mentalità diversa, il primo settembre finirà il mercato e potremo cominciare un certo tipo di lavoro”.

Si nota ancora di più quanto l’anno scorso le assenze di Deulofeu e Pussetto siano state pesanti:

“Era chiaro fin da subito quanto ci fossero mancati questi ragazzi l’anno scorso, per il resto ci sono 36 partite ancora da giocare e dobbiamo lavorare anche per ovviare a eventuali defezioni come successo l’anno scorso”.

tutte le notizie di