Un gol subito nelle ultime cinque gare e quarta migliore difesa del campionato, sono i segni tangibili della forza difensiva dell'Udinese. Quello composto da Benatia, Danilo e Domizzi lo abbiamo definito come il trio delle meraviglie. Tutti e tre giocano insieme da due anni e c'è una grande intesa tra di loro, si conoscono a memoria. In questa stagione hanno raggiunto il massimo del loro livello, nonostante sia Benatia che Domizzi sono stati costretti a saltare molte gare nella stagione. I vari Angella e Heurtaux li hanno sostituiti alla grande, dando il loro contributo nel rendere la difesa friulana una delle migliori del torneo. La solidità difensiva dell'Udinese è di assoluto livello europeo, ma questo grazie anche al supporto da parte dell'attacco e del centrocampo che ha trovato il giusto equilibrio. Tutti hanno dato il loro contributo ma quei tre, Benatia, Danilo e Domizzi sono la chiave dello straordinario campionato friulano e sarà difficile trattenere alcuni di loro anche per la prossima stagione.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 01 maggio 2013 alle 22:30
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print