RELIVE Serie B Ascoli-Pordenone 2-2: i ramarri sprecano il doppio vantaggio e si fanno rimontare

24.07.2020 21:00 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
RELIVE Serie B Ascoli-Pordenone 2-2: i ramarri sprecano il doppio vantaggio e si fanno rimontare

Il Pordenone è ormai ad un passo dalla matematica partecipazione ai playoff: i neroverdi se la vedranno con la Salernitana

FINISCE QUI! Al "Del Duca", Ascoli e Pordenone non si fanno male: finisce 2-2, al doppio vantaggio neroverde firmato da Bocalon e Pobega ha risposto la doppietta di Ninkovic

90' +5Errore di Ferigra, pallone direttamente in fallo laterale col Pordenone che proverà a giocare col cronometro in attesa del fischio del direttore di gara

90' +4Forcing finale dell'Ascoli! Il Pordenone è chiuso all'interno della propria metà campo!

90' +2Straordinario intervento di Di Gregorio! Sugli sviluppi di un corner battuto da Petrucci, Scamacca va indisturbato al colpo di testa: il portiere del Pordenone, con una grandissima parata, nega il 3-2 all'Ascoli

90' +2Calcio di punizione per l'Ascoli dal limite dell'area di rigore: batte Pucino col destro, la palla si infrange sulla folta barriera predisposta da Di Gregorio. Resta avanti l'Ascoli!

90' Concessi cinque minuti di recupero!

89' Cross di Petrucci per Scamacca che, spalle alla porta, cerca la rovesciata: con qualche attimo di ritardo si alza la bandierina del primo assistente per segnalare il fuorigioco dell'attaccante di proprietà del Sassuolo

88' Opportunità per il Pordenone con Zammarini che, entrato da pochi istanti, si rende subito pericoloso: Petrucci serve involontariamente l'avversario che, dai venticinque metri, non riesce a superare Leali

87' Meno di cinque minuti, più eventuale recupero, al termine di Ascoli-Pordenone: entrambe le squadre daranno il massimo per cercare una vittoria fondamentale per il prosieguo della stagione

86' Cambio nel Pordenone: entra Zammarini al posto di Pobega

85' Cambio nel Pordenone: fuori Bocalon, al suo posto entra Candellone

83' Arrivano subito indicazioni di Tesser ad Almici: "Muoviti, muoviti anche a palla ferma". Il difensore del Pordenone è reduce da una serata nera contro il Cosenza: oggi ha pochi minuti a disposizione per riscattarsi

82' Cambio nel Pordenone: entra Almici al posto di Gasbarro

81' Spinge l'Ascoli: Pucino ruba palla a Gasbarro poi va al cross, Pasa allontana addosso a Vogliacco che si salva in calcio d'angolo. Chance per i bianconeri direttamente dalla bandierina

79' Intervento duro di Vogliacco: scivolata col piede a martello su Trotta, arriva il cartellino giallo per il giovane difensore del Pordenone

77' Tocco in profondità di Scamacca verso Cavion che, dai 25 metri, cerca la conclusione verso la porta: Camporese si oppone col corpo salvando il Pordenone!

75' Cambio nell'Ascoli: dentro Ferigra al posto di Gravillon

75' Cambio nell'Ascoli: entra Trotta al posto di Ninkovic

74' Gioco fermo al "Del Duca", è rimasto a terra Ninkovic: problema alla coscia destra per l'attaccante, protagonista assoluto fino a questo momento grazie ai due gol che stanno tenendo in vita l'Ascoli

72' Ascoli chiuso all'interno della propria metà campo, la partita è nelle mani del Pordenone che sta insistendo a caccia del nuovo sorpasso

70' Ninkovic decisivo anche in zona difensiva: ottima giocata del serbo su Semenzato, il Pordenone cercava un calcio d'angolo ma l'attaccante bianconero lo ha negato con un gran guizzo

68' Poco più di venti minuti al termine del match, risultato fermo sul 2-2 al "Del Duca" tra Ascoli e Pordenone

66' Cambio nel Pordenone: entra anche Misuraca al posto di Gavazzi

65' Cambio nel Pordenone: entra Strizzolo al posto di Ciurria

64' Il momentaneo vantaggio del Venezia contro la Juve Stabia spingerebbe l'Ascoli al tredicesimo posto della graduatoria con quattro lunghezze di margine sul Pescara

63' Il pareggio non servirebbe a nessuna delle due squadre: l'Ascoli deve vincere per allontanarsi dalla zona playout, il Pordenone ha bisogno dei tre punti per ipotecare i playoff

61' Cambio nell'Ascoli: entra Pucino al posto di Andreoni

61' Cambio nell'Ascoli: dentro Petrucci al posto di Brlek

59' Sempre Ninkovic! Apertura di Eramo per l'attaccante serbo che finge di spostarsi il pallone sul destro per spiazzare Vogliacco: sinistro da posizione defilata, fuori di poco!

59' Chiusura decisiva di Gravillon sull'imbucata in profondità di Ciurria, altro capovolgimento di fronte e ancora pericoloso il Pordenone. Le due squadre si stanno affrontando a viso aperto, senza alcuna paura

58' Ci prova subito Eramo, appena entrato sul terreno di gioco: conclusione da posizione impossibile, Di Gregorio si distende alla sua destra riuscendo ad intercettare il pallone senza alcun problema

57' Cambio nell'Ascoli: entra Eramo al posto di Morosini

56' Risponde l'Ascoli con il tiro-cross di Scamacca dalla linea di fondo: Di Gregorio dice no! Resiste il Pordenone, che partita al "Del Duca"!

55' Opportunità per il Pordenone sugli sviluppi di un calcio d'angolo: Pobega si ritrova il pallone tra i piedi da distanza ravvicinata, ma non fa nemmeno in tempo a girarsi a causa della provvidenziale uscita di Leali

52' Ci prova il Pordenone! Sponda di Gasbarro per il tiro-cross di Ciurria col pallone che si spegne decisamente a lato rispetto alla porta di Leali: niente da fare per gli ospiti!

51' Cartellino giallo per Andreoni, protagonista di una trattenuta prolungata ai danni di Pobega

49' Rimonta completata dall'Ascoli: da 0-2 a 2-2, tutto da rifare per il Pordenone di Attilio Tesser!

48' Doppietta per l'attaccante bianconero, è 2-2 al "Del Duca": rimessa laterale battuta da Padoin, Ninkovic calcia in porta da posizione defilata infilando Di Gregorio, beffato anche da una leggera deviazione

48' GOOOOOL! PAREGGIA L'ASCOLI: HA SEGNATO NINKOVIC!

46' SI RIPARTE! Possesso palla per il Pordenone in avvio di seconda frazione

FINE PRIMO TEMPO! Si va negli spogliatoi con il Pordenone in vantaggio per 2-1 sull'Ascoli: reti di Bocalon e Pobega per i neroverdi, a segno Ninkovic per i padroni di casa

Fine 1°Ascolta TMW Radio!

45' Concesso un minuto di recupero!

44' Cambia il parziale al "Del Duca": cross di Cavion per il colpo di testa di Ninkovic che anticipa Semenzato e non dà scampo a Di Gregorio! 1-2!

44' GOOOOL! LA RIAPRE L'ASCOLI: HA SEGNATO NINKOVIC!

42' Pordenone ad un passo dallo 0-3! Sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Ciurria, Pobega va in cielo a prendere il pallone di testa: la difesa dell'Ascoli non può nulla, ma Leali si salva perché la sfera termina di poco a lato

41' Tocco in profondità di Morosini per Padoin, l'ex Juventus liscia clamorosamente il pallone da ottima posizione non riuscendo così ad effettuare il cross al centro verso Ninkovic! Altra opportunità sprecata dall'Ascoli!

38' Chance per il Pordenone! Traversone di Mazzocco verso Bocalon che, posizionato nei pressi dell'area piccola, cerca il sinistro di prima intenzione: palla a lato! Leali è infuriato con i suoi compagni!

36' Cartellino giallo per Gravillon, autore di un intervento in netto ritardo ai danni di Ciurria

34' E' rientrato in campo Patrick Ciurria, ristabilita la parità numerica tra Ascoli e Pordenone. Poco più di dieci minuti al termine del primo tempo!

33' Gioco fermo al "Del Duca", Ciurria è andato a sbattere contro i tabelloni pubblicitari in seguito ad un regolare contrasto di gioco con Gravillon: il calciatore riceve le cure dello staff medico

31' Traversone al bacio di Padoin verso Scamacca che, da distanza ravvicinata, non si intende a dovere con Andreoni: chance sprecata dall'Ascoli, ma soprattutto palla regalata al Pordenone che prova a distendersi in velocità

30' Si sono scaldati all'improvviso gli animi sul terreno di gioco in seguito ad un tocco di palla col gomito da parte di Camporese sugli sviluppi di un corner per l'Ascoli: l'arbitro ha giudicato regolare l'intervento del difensore neroverde

28' Proteste vibranti dell'Ascoli per un presunto fallo di mano di Camporese all'interno dell'area di rigore, è indemoniato Scamacca così come Padoin! Per l'arbitro si può proseguire: clima infuocato al "Del Duca"

27' Occasione per l'Ascoli! I bianconeri tornano a farsi vedere dalle parti di Di Gregorio: conclusione di Ninkovic da distanza ravvicinata, Vogliacco salva la propria porta con una deviazione in corner

25' C'è uno scontro all'interno dell'area di rigore del Pordenone tra Brosco e Gasbarro, a commettere l'intervento falloso è il difensore dell'Ascoli: punizione per gli ospiti!

24' Intervento falloso di Mazzocco su Padoin, arriva il cartellino giallo per il giocatore del Pordenone

22' Sull'ennesimo errore di Ranieri, punisce ancora il Pordenone: ripartenza fulminea dei neroverdi, cross di Bocalon dalla destra per Pobega che, approfittando anche di un rimpallo favorevole, spiazza Leali! 0-2!

22' GOOOOL! RADDOPPIO PORDENONE: HA SEGNATO POBEGA!

21' Ritmi blandi in questo frangente al "Del Duca", baricentro basso per il Pordenone che è costretto a contenere gli attacchi ripetuti da parte dell'Ascoli

18' Cross basso di Morosini verso il secondo palo, Tesser dalla panchina aveva "chiamato" questa mossa dell'avversario e la difesa del Pordenone non si è quindi fatta sorprendere: altro pallone allontanato dall'area neroverde

15' Quindici minuti sul cronometro, al "Del Duca" comanda il Pordenone sull'Ascoli grazie al gol realizzato da Bocalon a quaranta secondi dal fischio d'avvio del sig. Serra

14' Errore di Gravillon in fase d'impostazione, pallone intercettato da Mazzocco. L'Ascoli prova a fare la partita, il Pordenone si difende benissimo lasciando pochi spazi agli avversari

12' Traversone di Gravillon dalla corsia di destra verso Morosini che, spalle alla porta, non riesce a controllare il pallone: ringrazia il Pordenone, che torna in possesso e si riorganizza dalle retrovie

11' Sinistro di Ciurria col pallone che sbatte sulla folta barriera predisposta da Leali, niente da fare dunque per il Pordenone che sciupa così una buona opportunità per il raddoppio

10' Conclusione di Semenzato col sinistro dal limite, Ranieri blocca il pallone col braccio e viene ammonito dal direttore di gara. Punizione da zona interessante in favore del Pordenone

9' Opportunità per l'Ascoli: tocco in orizzontale di Ranieri per Morosini che, dai venti metri, lascia partire un gran destro senza riuscire a centrare lo specchio della porta!

8' Non sembra in buone condizioni il terreno di gioco del "Del Duca" di Ascoli: molto rovinato il manto erboso nei pressi del cerchio di centrocampo

7' Cross di Andreoni a cercare Scamacca, l'attaccante di proprietà del Sassuolo viene anticipato dal suo diretto marcatore: si salva il Pordenone, l'Ascoli sta cominciando a carburare dopo il gol subito ad inizio gara

4' Chance per l'Ascoli! Azione prolungata da parte dei bianconeri, tocco di Scamacca per Padoin che controlla la sfera per poi coordinarsi col sinistro da buona posizione: palla alta!

3' Cross di Mazzocco alla ricerca di Pobega che, ben posizionato sul secondo palo, colpisce il pallone di testa senza però riuscire ad impensierire Leali. Grande avvio per il Pordenone

1' Incredibile al "Del Duca", Pordenone avanti dopo nemmeno quaranta secondi: dormita clamorosa della difesa dell'Ascoli, ne approfitta Bocalon che insacca il pallone in rete a porta vuota. 0-1!

1' GOOOL! PORDENONE SUBITO AVANTI: HA SEGNATO BOCALON!

1' VIA! Si parte con il primo pallone manovrato dall'Ascoli!

Le due squadre sono disposte al centro del campo, manca sempre meno al calcio d'inizio di Ascoli-Pordenone!

A dirigere la sfida sarà il sig. Marco Serra della sezione AIA di Torino, coadiuvato dagli assistenti Luigi Lanotte di Barletta e Mattia Scarpa di Reggio Emilia. Il quarto ufficiale sarà Federico Dionisi de L'Aquila

Tradizionale 4-3-1-2 per il Pordenone: nei neroverdi tornano dal primo minuto Di Gregorio tra i pali e Semenzato nel ruolo di terzino destro al posto di Almici, protagonista in negativo contro il Cosenza. In mezzo al campo giocheranno Mazzocco, Pasa e Pobega; Gavazzi vince il ballottaggio con Tremolada e si posizionerà dietro a Ciurria e Bocalon. Solo panchina, dunque, per il rientrante Strizzolo

Sono state rese note le formazioni ufficiali. Il tecnico dell'Ascoli, Davide Dionigi, conferma il 3-4-1-2 lanciando dal 1' Gravillon in difesa al posto di Ferigra, che va ad accomodarsi in panchina: l'esterno sinistro di centrocampo è Padoin, chiamato a sostituire lo squalificato Sernicola, mentre Morosini agirà da trequartista dietro a Scamacca e Ninkovic

Il Pordenone, quarto in classifica e ormai sicuro di non poter più lottare per la promozione diretta in Serie A, è ad un passo dal poter prendere parte ai playoff: i neroverdi di Attilio Tesser, però, non sono riusciti ad ottenere alcun punto nelle ultime due gare a causa delle sconfitte contro Crotone e Cosenza

L'Ascoli viaggia a metà strada tra la zona playoff e quella playout: i bianconeri di Davide Dionigi occupano attualmente il dodicesimo posto della graduatoria con 45 punti e arrivano a questo appuntamento dopo quattro vittorie consecutive contro Cosenza, Salernitana, Empoli e Cittadella

Gentili lettori di Tuttoudinese.it, un cordiale saluto da Stefano Pontoni e benvenuti alla diretta testuale di Ascoli-Pordenone, incontro valido per la trentaseiesima giornata di Serie B