Pordenone, Tesser: "Salvezza obiettivo primario, la A un grande sogno"

17.03.2020 10:33 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Pordenone, Tesser: "Salvezza obiettivo primario, la A un grande sogno"

Lunga intervista a La Gazzetta dello Sport per il tecnico del Pordenone Attilio Tesser. L’allenatore ha parlato della stagione di Ramarri e non solo: “Siamo ripartiti facendo 2-2 a Frosinone forse con la miglior prova esterna dell’anno. Abbiamo sbagliato un paio di partite, vedi in casa con il Pescara. E non eravamo abituati alla tensione. Obiettivi? La salvezza era quello primario, i playoff sono alla portata, la A un grande sogno. E qualche volta i sogni si avverano, visto che le vittorie valgono sempre 3 punti, in C come in B, e noi giochiamo solo per quelle”.

Chiosa finale sulla crisi della Cremonese, ex squadra di Tesser: “Mi fa male vederla lì dopo averla portata in B”