Il tecnico del Pordenone Attilio Tesser, in conferenza stampa, commenta così la sconfitta rimediata contro il Vicenza nel tardo pomeriggio di oggi: "Sono arrabbiato perché abbiamo speso tantissimo per riprendere la partita, mettendo il Vicenza nella sua area di rigore e segnando il gol che ci ha dato la forza per provare a vincerla e abbiamo preso gol un gol evitabile. Non si può prendere gol al 91esimo, ed è l'unico rimprovero che posso fare alla mia squadra, il pareggio sarebbe stato più che meritato. Il Vicenza è una squadra che gioca un calcio propositivo e hanno trovato il gol su calcio d'angolo, hanno creato pericoli solo su calcio d'angolo. Il gol subito al 91esimo ci fa male, brucia".

C'era un rigore su Rosseti?
"E' un rigore netto, clamoroso, non si può non fischiarlo nemmeno se prima forse c'è n'era uno per loro. Qui è stato tranciato, non puoi non fischiare quel rigore. L'arbitro ha sbagliato, siamo sfortunati col Signor Volpi. Gli errori li facciamo noi e li fa anche lui, era troppo evidente per non darcelo".

Sezione: Pordenone / Data: Dom 07 febbraio 2021 alle 10:07
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print