Trentunesima giornata di Serie BKT (dodicesima di ritorno) per il Pordenone. Domani alle 21:00 la squadra neroverde ospiterà la Virtus Entella allo stadio Rocco di Trieste. Mister Attilio Tesser ha presentato così la gara nella conferenza stampa:

“Voglio vedere un Pordenone completamente diverso da quello di Trapani. È stata una gara brutta, ieri abbiamo fatto un esame di tutte le cose che non hanno funzionato: mettiamoci via queste considerazioni e concentriamoci esclusivamente sull’Entella.

Ho detto ai ragazzi che stiamo facendo delle cose belle, delle cose positive, e che dobbiamo riprendere subito quella strada decisamente positiva interrotta dal Covid. Non dobbiamo sentirci appagati e non dobbiamo giocare contratti: portiamo rispetto dell’avversario e giochiamo in maniera propositiva. Abbiamo qualche problemino di troppo, uno in particolare che voglio capire domani se riusciamo a recuperare oppure no. Alcuni giocatori hanno giocato molto e a Trapani li ho visti un po’ stanchi, è possibile che ci saranno parecchie variazioni nell’undici titolare.”

L’Entella è una squadra molto dinamica, che gioca a viso aperto e in maniera speculare a noi. Ha dei giocatori, soprattutto da centrocampo in su, di grande qualità. Dobbiamo comunque pensare a quello che dobbiamo fare noi, nonostante il poco tempo per recuperare: voglio che i ragazzi giochino a testa alta, con coraggio e personalità.”

Sezione: Pordenone / Data: Dom 28 giugno 2020 alle 16:03
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print