pordenone

Pordenone, Rastelli: “Un punto va bene ma avremmo meritato di più”

Pordenone, Rastelli: “Un punto va bene ma avremmo meritato di più”

Primo punto della stagione per il Pordenone. Prestazione positiva dei ramarri, un'iniezione di fiducia in vista dei prossimi impegni

Stefano Pontoni

Mister Massimo Rastelli ha commentato nel post gara il pareggio casalingo contro la Reggina: "Un punto va bene, tre sarebbero stati meglio. Questa sera avremmo meritato la vittoria per la prestazione che abbiamo fatto, per la grinta e l'intensità che ci abbiamo messo. Il primo tempo è stato ottimo dal punto di vista dell'atteggiamento. Abbiamo fatto una partita gagliarda, siamo ripartiti 2-3 volte e grida ancora vendetta l’occasione di Folorunsho. Su due tiri sbilenchi della Reggina è arrivato il gol del pareggio. Ci sono situazioni arbitrali che avrei valutato in maniera diversa, ma sull’espulsione mancata di Rivas forse siamo stati un po’ penalizzati.

Andiamo a casa con il rammarico di aver buttato via due punti ma anche con la consapevolezza che con questa determinazione possiamo uscire da questa situazione. Affrontavamo una squadra che arrivava da quattro risultati utili, costruita per fare un campionato importante. Dovevamo metterci anche il cuore, la vittoria non è arrivata ma finalmente è arrivato il primo punto. Torniamo a casa soddisfatti per aver finalmente cancellato lo zero in classifica e in fatto di gol segnati. Mi auguro che la squadra acquisisca autostima e consapevolezza nei propri mezzi per continuare a fare bene nelle prossime partite.

I cambi? Quando ci sono tante partite ravvicinate hai bisogni di avere tutti a disposizione. Rispetto alla partita contro il Cittadella ho cambiato cinque giocatori, tutti hanno fatto una buona gara. Sabato affrontiamo un'altra gara difficile contro il Monza. C'è bisogno di un po' di rotazione, voglio che tutti siano sempre partecipi".

tutte le notizie di