pordenone

Pordenone, Rastelli: “Passivo troppo pesante, la squadra ha fatto una buona gara”

Pordenone, Rastelli: “Passivo troppo pesante, la squadra ha fatto una buona gara”

Pordenone-Parma 0-4, il post partita dal "Teghil" di Lignano Sabbiadoro

Stefano Pontoni

Debutto negativo sulla panchina del Pordenone per mister Massimo Rastelli. Sconfitta pesante contro il Parma, che il tecnico ramarro ha così analizzato: "Credo che la squadra nel complesso abbia fatto una buona gara. Il risultato finale è ingiusto, il passivo è troppo pesante per quello che abbiamo fatto vedere in campo. Abbiamo tenuto bene nel primo tempo, cercando di arginare il gioco del Parma e di ripartire in contropiede. Siamo stati un po' imprecisi e molto le volte non siamo riusciti ad arrivare alla conclusione. In un paio di situazioni, però, siamo stati molto pericolosi, soprattutto con Magnino che si è trovato a tu per tu con Buffon. Nel nostro migliore momento, quando stavamo facendo la partita, su una palla inattiva abbiamo preso gol. Da lì in poi è stato tutto più semplice per i nostri avversari. Sempre sugli sviluppi di una palla inattiva abbiamo preso il 2 a 0. Non ci siamo disuniti, abbiamo cercato comunque di tenere il campo, riuscendo ad avere anche delle occasioni per accorciare. Nel secondo tempo ho visto una bellissima reazione della squadra. Siamo riusciti a pressare alti, Buffon è stato bravo in un paio di occasioni a negarci il gol. Per il tipo di gara che abbiamo fatto non meritiamo questo risultato.  

Dobbiamo continuare a lavorare. Questa sera sapevamo di affrontare una corazzata. Contro squadre così, che hanno tanta qualità, non puoi sbagliare niente. Se fossimo riusciti a trovare il gol sarebbe stato diverso. Abbiamo creato tante occasioni, manca quella scintilla che può ridare entusiasmo alla squadra. Questa partita ci deve servire per crescere".

tutte le notizie di