pordenone

Pordenone-Pescara 0-0, LE PAGELLE: il migliore in campo ? Perisan

Pordenone-Pescara 0-0, LE PAGELLE: il migliore in campo ? Perisan

Perisan 7,5 – Chiamato in causa raramente e per lo più da conclusioni dalla distanza. La traversa lo salva sulla conclusione dalla distanza di Maistro, compie due autentici miracoli su Guth e Galano sul finale di partita. ...

Redazione TuttoUdinese

Perisan 7,5 - Chiamato in causa raramente e per lo più da conclusioni dalla distanza. La traversa lo salva sulla conclusione dalla distanza di Maistro, compie due autentici miracoli su Guth e Galano sul finale di partita. 

Vogliacco 5,5 - In difficoltà ad arginare la spinta di Maistro sulla sinistra. Costretto a lasciare il campo per un duro colpo alla caviglia dopo poco più di un quarto di gara. (Dal 21' Zammarini 6 - Poco presente in fase offensiva, compensa con un ottima azione di schermo alle avanzate degli avversari, specie nella ripresa).

Camporese 6,5 - Attento in fase di marcatura, riempie l'area di rigore alla perfezione lasciando pochissime possibilità di giocate agli attaccanti abruzzesi.

Continua a leggere dopo la pubblicità

Barison 6 - Con il compagno di reparto forma una linea difficile da superare. Bene anche in fase di costruzione della manovra. (Dal 46' Stefani 5,5 - Soffre più del dovuto lo smalto atletico degli avversari nella ripresa, in difficoltà sulle marcature nello stretto).

Chrzanowski 6 - Spinge poco, preoccupato ad arginare la spinta di Bellanova con una copertura efficace e puntuale. Efficace nello sbrogliare situazione potenzialmente pericolose. 

Magnino 6 - Inventato terzino dopo l'uscita di Vogliacco, riesce con grande applicazione a garantire la giusta copertura sull'out di sinistra. 

Misuraca 6,5 - Regia pulita e ordinata, riesce a sviluppare una buona manovra dal basso fornendo rifornimenti costanti ai suoi attaccanti. 

Scavone 5,5 - Manda a lato di testa da ottima posizione e senza marcature degli avversari. Un errore che poteva indirizzare la partita su altri binari. (Dal 75' Rossetti s.v. -).

Mallamo 6 - Ha la chance di sbloccare la gara dopo pochi minuti dal fischio d'inizio ma non è abbastanza freddo davanti a Fiorillo. Molto bene in marcatura su Valdifiori, costringendolo a ricevere pochissimi palloni. (Dal 75' Biondi 6 s.v.).

Ciurria 6 - Il più attivo dei suoi, svaria continuamente su tutto il fronte d'attacco e quando ha la palla tra i piedi riesce sempre ad inventare qualcosa. La traversa gli nega la gioia del gol nel primo tempo, cala sensibilmente nella ripresa.

Morra 6 - Inizio incoraggiante, duetta bene con i compagni e costringe la difesa abruzzese alla massima attenzione per opporsi ai tagli continui in area di rigore. Esce per una brutta distorsione al ginocchio dopo mezz'ora di gioco. (Dal 29' Musiolik 6 -Grande lavoro ai fianchi della difesa e buona copertura del pallone spalle alla porta. Ha l'occasione di colpire a rete sul finale del primo tempo ma non riesce ad inquadrare lo specchio di porta).