Pordenone, Magnaghi: "Siamo vicini a qualcosa d'importante"

11.03.2019 19:33 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 714 volte
Pordenone, Magnaghi: "Siamo vicini a qualcosa d'importante"

Simone Magnaghi, attaccante del Pordenone, ha analizzato a Sportitalia il gran momento dei neroverdi: "Le favorite nei tre gironi non erano le attuali prime in classifica. Il campionato di serie C è imprevedibile e le motivazioni fanno la differenza.Il nostro destino dipende da noi sin dalla prima giornata. Non mi piace pensare che qualcun altro possa avere in mano il tuo obiettivo. La vittoria di ieri è importante ma i tre punti valgono allo stesso modo di quelli ottenuti nelle altre gare, dalla prima giornata in poi. Abbiamo dimostrato di essere molto uniti e di avere una grande identità, mi piace pensare che siamo vicini a qualcosa d'importante. Dieci punti di vantaggio? Ne mancano ancora tanti da conquistare, con l'atteggiamento e la voglia di giocare di ieri può essere l'anno giusto. Ma dobbiamo continuare a migliorare su certi aspetti e limitare qualche errore perché nelle ultime partite i dettagli possono essere decisivi, Qui c'è un progetto a lungo termine con una proprietà solida, va dato atto alla famiglia Lovisa di aver messo le persone giuste ai posti giusti. La società sta facendo passi da gigante sotto ogni aspetto".