pordenone

Pordenone, Lovisa: “Progetto triennale, stiamo mettendo in piedi la squadra che vorremmo portare in Serie A”

Mauro Lovisa, presidente del Pordenone, ha rilasciato un'intervista ai microfoni del Messaggero Veneto. Ecco alcune delle sue parole: «Sono sempre rimasto fiducioso, pur vedendo qualche commento iper-critico sui social. Dico sempre che...

Jessy Specogna

Mauro Lovisa, presidente del Pordenone, ha rilasciato un'intervista ai microfoni del Messaggero Veneto. Ecco alcune delle sue parole:

«Sono sempre rimasto fiducioso, pur vedendo qualche commento iper-critico sui social. Dico sempre che ci vuole equilibrio nei giudizi. Diaw? Mi sono fidato di mio figlio Matteo, che vede partite a ripetizione. Quando me l’ha proposto pensavo scherzasse, poi mi ha convinto che con lui avremmo potuto compiere un salto in avanti. Aveva ragione: a neanche metà campionato è a quota 9 centri e abbiamo già ricevuto richieste da due società di A e altrettante di B, di alto livello. Il mercato? Gavazzi si deve operare ed è in uscita Tremolada, quindi prenderemo qualcuno in quel ruolo, sulla trequarti, anche se abbiamo Mallamo, giocatore di alto livello su cui l’Atalanta punta forte. Gaetano? Ci proviamo, ma non è facile. Comunque non compreremo a caso. Obiettivo? Per ora vogliamo consolidarci nella parte sinistra della classifica e cominciare a mettere in piedi la squadra che vorremmo portare in serie A, il nostro progetto è triennale».