pordenone

Pordenone fuori dalla Coppa Italia contro uno Spezia nettamente superiore

Pordenone fuori dalla Coppa Italia contro uno Spezia nettamente superiore

Rammarico per la mancata impresa dei neroverdi, che si fanno notare quanto possono contro un avversario di categoria superiore.

Alessandro Poli

Finisce 3-1 per lo Spezia il primo impegno ufficiale dei ramarri. Anche se i bianconeri scendono in campo con qualche seconda linea la differenza di categoria paga e si vede in campo, dunque gli uomini di Paci devono abbandonare la Coppa Italia già al primo turno, non però senza averci provato. Se infatti nel primo tempo i liguri riescono ad imporsi per 2-0 indirizzando la gara per il verso giusto tramite le reti dei due difensori Martin e Nikolau, i neroverdi provano subito a riaprirla al 51’ con il rigore messo a segno dal neo entrato Folorunsho e con buona spinta, ma è un altro rigore, trasformato da Colley, a chiuderla definitivamente.

Ramarri dunque ora concentrati sul campionato e sulla prima contro un Perugia che ha dato filo da torcere al Genoa. La formazione tipo è sostanzialmente scelta per mister Paci, anche se Kupisz continua a convincere poco e Chrzanowski ha fatto poco meglio di Falasco sulla corsia sinistra. Senz’altro un posto da titolare se l’è guadagnato Folorunsho, a scapito forse di Pellegrini, che ha sostituito proprio in questa partita.

tutte le notizie di