pordenone

Pordenone, 6 gol al Fiume Veneto nel “Memorial Willi Gobbo”

Pordenone, 6 gol al Fiume Veneto nel “Memorial Willi Gobbo”

Il Pordenone si è aggiudicato (6-0) la quinta edizione del memorial organizzato a Fiume Veneto in memoria di Willi Gobbo, custode del Centro De Marchi, deceduto nel gennaio del 2016

Stefano Pontoni

Mister Rastelli lascia in tribuna Ciciretti, Falasco, Pasa, Pinato, Tsadjout e El Kaouakbi e schiera i suoi con il 4-3-1-2 lanciando dal primo minuto Stefani al centro della difesa, Onisa a centrocampo e l'inedita coppia di attacco Butic-Sylla supportata dal trequartista Pellegrini.

Prima frazione sottotono per i ramarri che sciupano tanto con Butic. Il croato prima falisce un calcio di rigore esaltando le qualità del portiere Mirolo e poi si divora una rete ben servito da Sylla. Al 13' la rete che sblocca il match con il tap in di Pellegrini dopo una conclusione di Onisa. Il raddoppio al 45' con Vailetti che in diagonale perfora Mirolo. La ripresa rispetto al primo tempo è piacevole. I ramarri vanno ancora in gol al 14' con Sylla, al 26' con Cambiaghi, al 32' con Florunsho e al 34' con Mensah.

tutte le notizie di