pordenone

Lovisa: “Amareggiati per l’esonero di Paci, ma provvedimento inevitabile”

Lovisa: “Amareggiati per l’esonero di Paci, ma provvedimento inevitabile”

Le parole del presidente neroverde Mauro Lovisa

Jessy Specogna

Il presidente del Pordenone, Mauro Lovisa ha parlato così sul sito ufficiale del club dell'esonero di Massimo Paci dalla guida del club dopo appena due giornate di campionato:

"Siamo profondamente amareggiati nel prendere questa decisione. Per la conoscenza di calcio e la dedizione al lavoro di mister Paci e del suo secondo Guana, oltre che per lo spessore umano di entrambi. L’inizio di stagione, purtroppo, è stato davvero negativo per risultati, ma soprattutto identità di gioco e abbiamo ritenuto questo provvedimento inevitabile. Una sconfitta per la Società, che, come ripeto sempre, viene prima di tutto. Nei momenti positivi quanto in quelli difficili".

tutte le notizie di