Allarme Coronavirus, la Lega Serie B vuole seguire l'esempio della Serie A

26.02.2020 16:26 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Allarme Coronavirus, la Lega Serie B vuole seguire l'esempio della Serie A

Porte chiuse e porte aperte. In base alla località dove è in programma il match. Dovrebbe essere questa la scelta della Serie B in merito alla gestione del campionato in piena emergenza Coronavirus. Secondo quanto raccolto dalla redazione di Tuttomercatoweb.it,  la lega cadetta vorrebbe infatti seguire l'esempio della Serie A, riservando le porte chiuse solo a quelle gare che si disputeranno in zone dove il contagio è acclarato, lasciando invece le altre gare fruibili al pubblico sugli spalti. Atteso per le prossime ore un comunicato ufficiale da parte della Lega di Serie B.