pagelle

Udinese-Venezia 3-0, LE PAGELLE: voti alti per i bianconeri

UDINE, ITALY - AUGUST 27: Gerard Deulofeu of Udinese Calcio celebrates with teammates after scoring his team second goal during the Serie A match between Udinese Calcio and Venezia FC at Dacia Arena on August 27, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Le pagelle di Udinese-Venezia

Jessy Specogna

Una convincente Udinese batte 3-0 il Venezia grazie alle reti di Pussetto, Deulofeu e Molina. Queste le pagelle del match.

Silvestri 7 - Due paratone (la prima su Johnsen, la seconda su Okereke) che permettono all'Udinese di mantenere la porta inviolata.

Becao 7 - Si perde  il taglio del guizzante Johnsen all'inizio, poi però sfodera una grande prestazione. A tratti insuperabile.

Nuytinck 6,5 - Fa buona guardia su Henry senza badare troppo al sottile. Solita guida della difesa.

Samir 6 - Qualche sbavatura in più rispetto ai compagni di reparto.

Molina 6,5 - Gol e assist, cosa chiedere di più? E dire che non è stata sicuramente la sua miglior partita visti i tanti errori tecnici nel corso del match, per questo il mezzo voto in meno.

Arslan 6,5 - Entra nell'azione del secondo gol bianconero con il tiro respinto da Lezzerini e poi ribadito in rete da Deulofeu. Bene in entrambe le fasi. Dall’80’ Jajalo sv

Walace 7 - Grande prestazione la sua, oggi una diga. Lo si trova dappertutto, sempre pronto a recuperare palloni e a far ripartire le azioni. Esce con i crampi dopo aver dato davvero tutto. Dal 92' Udogie sv

Makengo 6 - Sfiora il gol con un bell'inserimento. Dimostra di avere importanti margini di crescita. Dal 61’ Deulofeu 7 - Entra e segna. Sono due reti in due partite per lui. Non è ancora al top della forma, non ha ancora i novanta minuti, ma entrando a gara in corso dimostra di saper essere devastante.

Larsen 6 - Dato in partenza, il danese non si fa scalfire dalle voci di mercato e regala la solita prestazione di sostanza. Serve l'assist a Molina per il tris finale.

Pereyra 6,5 - Più che seconda punta un tuttocampista. Si muove bene tra le linee e regala sprazzi di gran qualità quando entra in possesso del pallone. Quando si accende crea sempre pericoli.

Pussetto 7 - Un gol da punta di razza: stop di petto e botta al volo dove Lezzerini non può arrivare. Nella ripresa fa ancora vicino al gol e si batte come un leone. Esce tra gli applausi dello Stadio Friuli. Dall’80’ Okaka sv

Gotti 7 - La sua Udinese gioca una partita da squadra matura. Soffre il giusto ed è sempre pronta a ripartire per fare male. Quattro punti in due gare, una partenza che probabilmente nessuno si sarebbe aspettato dopo le pesanti cessioni estive.

 

tutte le notizie di