Udinese-Milan 1-1, LE PAGELLE: grande secondo tempo! Lasagna il migliore

04.02.2018 17:40 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 1503 volte
Udinese-Milan 1-1, LE PAGELLE: grande secondo tempo! Lasagna il migliore

L'Udinese, tra le mura del Friuli, conquista un punto importante contro il Milan. Pareggio che dà consapevolezza nei proprio mezzi e che dimostra che i bianconeri se la possono giocare con tutti. 

Bizzarri 6 - Sul tiro di Suso non può fare nulla. Incolpevole. Poi come sempre attento e sicuro. 

Stryger 6 - Dei tre centrali è quello che sembra andare più volte in affanno. In un modo o nell'altro riesce sempre a cavarsela.

Danilo 6 - Gara ordinata. Sempre sicuro e tranquillo: era diffidato ed viene ammonito, salterà la gara contro il Torino. Sul suo unico errore viene graziato da Andrè Silva. 

Nuytinck 6 - Buona prestazione, nessuna sbavatura. Provvidenziale nella ripresa quando raddoppia su Suso e lo chiude in angolo.

Zampano 6,5 - Esordio di grande sostanza per il nuovo arrivato dal Pescara. Si trova sulla sua fascia Calabria, Bonaventura e Calhanoglu che si muovono in perfetta sintonia e con i tempi giusti: si trova sempre in inferiorità numerica ma riesce a tenere. Molto meglio poi nel secondo tempo quando si sposta sulla sinistra.

Barák 6,5 - Decisivi i suoi cambi di passo in mezzo al campo. Proprio da uno di questi, nella seconda frazione, nasce l'azione del pareggio dell'Udinese: il passaggio filtrante per Lasagna è preciso sia per i tempi che per la misura.

Behrami 6 - Svolge bene i compiti del mediano. L'Udinese non può fare a meno della sua fisicità e della sua personalità in quel punto nevralgico del campo (dal 74' Balic s.v.)

Jankto 6,5 - Cresce col passare dei minuti. Imprendibile nella ripresa, causa l'espulsione di Calabria.

Pezzella 5,5 - Suso è un cliente difficile che non riesce a contenere. Per sua fortuna il Milan attacca di più sulla sinistra (dal 65' Widmer 5,5 - Avrebbe potuto spingere di più vista la superiorità numerica.)

De Paul 6 - Sul gol di Suso commette l'errore di lasciare girare lo spagnolo con troppa facilità. Palla al piede fa sempre la scelta giusta, insidiosi i suoi traversoni in area (dal 67' Maxi Lopez 6,5 - Entra ed è subito pericoloso. Donnarumma, con una super parata, gli nega la gioia del gol su una bella semi rovesciata da posizione ravvicinata.)

Lasagna 7 - Senza dubbio il migliore dei suoi. Nel primo tempo sfiora tre volte il gol e nella ripresa propizia l'autogol di Donnarumma con un cross dalla destra. Con la sua tecnica e la sua velocità mette sempre in difficoltà la coppia Bonucci-Romagnoli.

Oddo 7 -La sua Udinese dimostra di poter tenere testa a qualsiasi squadra. Un punto con il Milan più che meritato, vince la sfida con Gattuso.