pagelle

Udinese-Genoa 0-0, LE PAGELLE: Becao e Walace i migliori, Deulofeu irritante

UDINE, ITALY - NOVEMBER 28: Flavio Bianchi of Genoa CFC competes for the ball with Rodrigo Becao of Udinese Calcio during the Serie A match between Udinese Calcio and Genoa CFC at Dacia Arena on November 28, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Le pagelle di Udinese-Genoa

Jessy Specogna

Queste le pagelle di Udinese-Genoa.

Silvestri 6,5 - Chiamato in causa una sola volta, in occasione del tiro di Ghiglione, risponde presente. Clean sheet per lui.

Becao 7 - Il migliore della retroguardia. Uno dei pochi a mettere in campo la grinta, non fa toccare un pallone ad Ekuban.

Nuytinck 5,5 - Qualche duello fisico perso di troppo. Esce a fine primo tempo per passare al 4-2-3-1. Samardzic 5,5 - Non riesce ad incidere sul match nonostante un tempo intero concessogli. A sua discolpa, va detto che il gioco della squadra di certo non lo aiuta.

Samir 6 - Nel primo tempo si fa saltare troppo facilmente da Ekuban. Nella ripresa gestisce senza affanni.

Molina 5 - Ancora una volta una prestazione sottotono per l'esterno argentino. Graziato dall'arbitro Meraviglia dopo pochi minuti del secondo tempo, avrebbe meritato il rosso. In Nazionale un giocatore, in bianconero un altro. Perez 6 - Presidia la sua fascia di competenza con la giusta cattiveria.

Pereyra sv - La sua partita dura dodici minuti. Alza bandiera bianca per un problema alla spalla. Pussetto 5,5 - Mezzo voto in più per qualche segnale di risveglio nel finale. Nè carne nè pesce.

Walace 6,5 - Tra i migliori in campo. Ci mette voglia, recupera il solito grande numero di palloni e si rende anche pericoloso con qualche tentativo da fuori area.

Arslan 5,5 - Troppi errori tecnici per un giocatore della sua qualità, non incide. Makengo 5,5 - Pronti via e si fa ammonire. Confusionario.

Udogie 6 - Partita senza infamia e senza lode. Segna un gol con un bello scavetto ma era in posizione di fuorigioco.

Deulofeu 4,5 - Si incaponisce nel cercare l'uno contro uno senza mai riuscire a saltare l'uomo. A tratti irritante, esce con almeno venti minuti di ritardo trovando anche il coraggio di lamentarsi per la sostituzione. Inconcludente. Success 6- Buon ingresso. Avrebbe dovuto entrare prima.

Beto 5,5 - Partita difficile per il gigante portoghese, lasciato troppo solo la davanti. Pochi palloni utili per rendersi pericoloso.

Gotti 5 - Perchè non partire subito con la difesa a 4 invece di aspettare un tempo? Perchè Success dentro solamente a cinque dalla fine quando Deulofeu era palesemente in difficoltà? Tante domande alla quale non c'è risposta. Non vincere contro questo Genoa è grave per una squadra che, a detta della società, ambisce alla parte sinistra della classifica. L'impressione è che il tecnico veneto abbia le ore contate.