pagelle

Sassuolo-Udinese 0-1, le PAGELLE: basta Barak per i tre punti, bene dietro, Delneri si salva

Vittoria che è ossigeno puro per l'Udinese. Al Mapei basta un gol nel primo tempo di Barak per salvare la panchina di mister Delneri. Partita non bella ma oggi non importa, tre punti imporantissimi che vanno portati a casa e messi in...

Stefano Pontoni

Vittoria che è ossigeno puro per l'Udinese. Al Mapei basta un gol nel primo tempo di Barak per salvare la panchina di mister Delneri. Partita non bella ma oggi non importa, tre punti imporantissimi che vanno portati a casa e messi in cassaforte. Oggi va bene così.

Bizzarri 6,5 - Sua la parata decisiva sul finale di gara sul calcio di punizione di Politano, perfetto soprattutto nelle uscite alte. 

Stryger Larsen 6 - Una gara abbastanza ordinata per il terzino dell'Udinese, non fa rimpiangere Widmer e copre bene su Politano.

Danilo 7 - Il capitano dei friulani non sbaglia un colpo, diventa impossibile sia per Falcinelli che per Matri aggirare la marcatura stretta del brasiliano.

Samir 6 - Sei di fiducia. Rischia, tre giorni dopo, un'altra autorete ma rispetto alla gara contro la Juventus in posizione centrale riesce a non sbagliare nulla.

Adnan 6 - Poteva essere difficile per l'iracheno contenere Berardi, anche grazie all'avversario vive una gara abbastanza tranquilla sulla corsia mancina.

Barak 7 - E' suo il gol che regala una vittoria pesante come un macigno alla squadra di Delneri, freddo e preciso quando si presenta davanti alla porta di Consigli.

Behrami 6 - Fa valere la sua esperienza in mezzo al campo, stravince il duello con il pari ruolo Magnanelli e riconquista una miriade di palloni.

Jankto 5,5 - Leggermente impreciso rispetto alle ultime uscite, non fa mancare il suo dinamismo ma alla fine non perfetto nella metà campo avversaria.

Lasagna 6,5 - Con una sua ripartenza crea i presupposti per la rete decisiva di Barak, l'Udinese perde qualcosa con la sua uscita dal campo. (Dal 64' De Paul 6 - Aiuta la squadra con qualche calcio piazzato che da i brividi alla difesa neroverde).

Perica 6 - Si fa notare poco in fase offensiva ma attraversa un buon stato di forma, suo il velo che libera lo spazio per il mancino vincente di Barak. (Dal 52' Lopez 6 -Aiuta nel finale a tenere alta la squadra nonostante la poca verve offensiva del Sassuolo).

Matos 6 - Può apparire abbastanza fumoso ma i suoi movimenti e la sua velocità mandando spesso in bambola Peluso, fino a quando gli reggono le gambe crea la superiorità in ripartenza. (Dal 74' Hallfredsson 6 - Con lui in campo il catenaccio diventa catenaccione).

Delneri 6 - Gigi salva la panchina con tre punti pesanti. Partita che non verrà ricordata negli annali ma oggi serviva muovere la classifica.