Sampdoria-Udinese 2-1, LE PAGELLE: tante occasioni ma non capitalizzate, di mezzo anche la sfortuna

25.02.2018 18:16 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Sampdoria-Udinese 2-1, LE PAGELLE: tante occasioni ma non capitalizzate, di mezzo anche la sfortuna

Terza sconfitta di fila per l'Udinese che cade anche a Marassi contro la Sampdoria. Buon avvio dei bianconeri e tante occasioni da gol create ma non capitalizzate, anche per via di un fato avverso. Con due tiri, o poco più, la vincono quindi i blucerchiati, molto più concreti sotto porta. 

Bizzarri 6 - Subisce due gol ma ci può fare davvero poco. Attento sulle uscite. Mezzo errore su Caprari ma rimedia

Stryger Larsen 5,5 - Commette diversi errori, soprattutto in fase di disimpegno. Non è sempre attento, deve crescere in un ruolo che comunque non è quello suo naturale. 

Danilo 6 - Un tempo in campo fatto di concentrazione, ma anche con qualche lieve sbavatura. Poi esce per infortunio. Dal 46' Angella 6 - Diligente, gioca un tempo con abnegazione.

Samir 6 - Comincia bene, subito con un paio di chiusure importanti. Legge bene le azioni della Samp dal punto di vista tattico. Sfortunato nel primo tempo, quando sugli sviluppi di un angolo colpisce la traversa.

Widmer 5 - Spreca una ghiottissima occasione sullo 0-0, tutto solo spedisce fuori. Oltre questo, si fa vedere per un altro paio di azioni in fase di spinta. Arriva spesso sul fondo senza mai mettere nel mezzo un cross "alla Helveg". 

Barak 5,5 - Si muove tanto, prova a combinare con i compagni anche se potrebbe sicuramente incidere di più viste le sue qualità. Siamo ben lontani dal giocatore ammirato a dicembre, che gli sarà successo?

Balic 6- Buon avvio, con qualche pallone recuperato con intelligenza. Poi però la sua prova è in calando. Va vicino al gol con un tiro al volo di classe che esce di pochi centimetri. Dal 79' Ingelsson s.v.

Fofana 6 - Gara dai due volti. Praticamente assente nel primo tempo, poi si sveglia nella ripresa e diventa l'uomo più pericoloso dell'Udinese. Colpisce anche una traversa.

Adnan 6,5 - Prova diligente per tutta la gara, poi trova anche un gol fortunoso grazie ad un tiro da posizione defilata e una deviazione di Silvestre. Ci mette come sempre cuore, l'ultimo ad arrendersi anche oggi.

Jankto 6 - Si muove su tutto il raggio offensivo, mettendosi così in luce per la sua tecnica in velocità. Non trova però la giocata vincente.

De Paul 5,5 - Si scambia spesso la posizione con Jankto, senza però trovare mai le misure oggi. In quel ruolo non era facile. Dal 65' Maxi Lopez 5,5 - Va vicino al gol del pareggio nel finale con una girata di testa. Poi è un po' fermo.

Oddo 6 - Mette bene in campo la sua squadra, cercando di rattoppare come può le assenze pesanti. Purtroppo oggi di mezzo ci si mette anche la sfortuna.