Prestazione sotto tono delle aquile, Fabriano vince meritatamente Gara 1 della finale playoff

Ristopro Fabriano-UEB Gesteco Cividale 81-58, LE PAGELLE: le aquile faticano in Gara 1

Ristopro Fabriano-UEB Gesteco Cividale 81-58, LE PAGELLE: le aquile faticano in Gara 1

La UEB Gesteco Cividale sbaglia Gara 1, vince meritatamente Fabriano grazie ad un grande terzo quarto. Aquile che ora devono pensare a Gara 2.

Stefano Pontoni

Le Eagles cadono in Gara 1 sul parquet di Fabriano. Vittoria meritata dei padroni di casa, sempre avanti per tutto il match. UEB che nel secondo quarto si avvicina e sembra di potersela giocare, crollando però nel terzo quarto sotto il colpi degli avversari. Servirà molto di più in Gara 2 per provare ad impensierire una corazzata come la Janus.

Battistini 6,5 - Nei primi due quarti trascina le Eagles segnando a raffica. Sempre una spina nel fianco della difesa avversaria. Poi cala nel momento decisivo. E' comunque il migliore tra le aquile.

Chiera 6,5 - Cerca di caricarsi la squadra sulle spalle nei momenti difficili. Mette a referto 15 punti. Uno degli ultimi ad arrendersi.

Rota 5,5 - Il giovane play va a corrente alternata. Serve ottimi palloni nei primi due quarti a Battistini, poi anche lui va calando.

Fattori 6 - Un paio di giocate delle sue. A questa squadra serve la sua espereinza.

Hassan 5 - Uno dei grandi assenti del match. Mette a referto solo 5 punti, pochi per lui. Non gli riescono parecchie giocate.

Miani 5,5 - Pillastrini gli chiede concretezza in difesa ma Fabriano passa con troppa facilità. Solo 2 i punti.

Ohenhen 6 - Nel finale il coach dà spazio ai giovani e tra questi lui è quello che riesce maggiormente a mettersi in mostra. Fisicità, peccato per gli errori sotto canestro e dalla lunetta.

Furin 6 - Pochi minuti nelle rotazioni della UEB

Cipolla 5,5 - Quando entra si nota soltanto per gli errori. Un airball e un passaggio a vuoto.

Micalich 6 - Entra con la giusta energia, ci mette intensità. Non va d'accordo con il canestro.

Minisini sv

Pillastrini 5,5 - Le sue aquile vengono letteralmente travolte. Sempre sotto questa sera. Per lottare davvero serve qualcos'altro. Il coach deve inventarsi qualcosa a partire da Gara 2.

tutte le notizie di