Parma-Udinese 2-0, LE PAGELLE: passo indietro. Musso e Mandragora errori imperdonabili, Lasagna ci prova in tutti i modi

26.01.2020 17:46 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Parma-Udinese 2-0, LE PAGELLE: passo indietro. Musso e Mandragora errori imperdonabili, Lasagna ci prova in tutti i modi

Un passo indietro al Tardini. L'Udinese parte male, sbaglia e paga a caro prezzo alcuni errori. Primo tempo da dimenticare, poi la ripresa va meglio ma ai bianconeri non riesce la rimonta. 2 tiri e 2 gol per i crociati, friulani invece non riescono a capitalizzare, merito anche di Sepe, le tante occasioni avute, da mangiarsi le mani quella colossale di Mandragora.

Musso 5 - Imperdonabile l'errore in occasione del tiro di Kulusevski che porta il Parma sul doppia vantaggio. E pensare che pochi minuti prima era stato miracoloso su Cornelius. Insufficienza piena per l'argentino.

Becao 5,5 - E' in sofferenza, tanti falli e mai la sensazione di poter arginare completamente gli attacchi avversari. Non bene oggi il brasiliano. Dal 56' Jajalo 5,5 - Gotti lo lancia nella mischia per dare maggiori geometrie in mediana, perde qualche pallone di troppe, passaggi fuori misura. Non granché il suo inserimento.

Ekong 5,5 - Cornelius lo sovrasta, il nigeriano ci prova con le cattive ma si becca il giallo. Come fatto notare da Giacomini, si gira sempre dando le spalle all'avversario in marcatura. In calo ormai da un po'. Dall'80' De Maio sv. Entra nel finale, non stoppa in area una buona palla.

Nuytinck 6 - Il più pulito tra i tre centrali, tiene a bada Cornelius e in generale sui palloni alti sa sempre farsi rispettare. Da solo però non può fare tutto.

Stryger Larsen 6 - Cerca di ripetersi sui livelli di Milano, il danese prova a spingere ma dalla sua parte trova oggi un Gagliolo in grande spolvero.

De Paul 5,5 - Spaesato e inconcludente nella prima frazione, nella ripresa cerca di suonare la carica e di creare qualcosa. Va vicino al gol su calcio piazzato, solo Sepe gli dice di no. Riscossa che avviene troppo tardi dopo un avvio mollo.

Mandragora 5 - Non riesce a fare filtro, anche in costruzione oggi fatica tantissimo. I due gol mangiati poi sono da mettersi le mani nei capelli.

Fofana 5,5 - Anche per lui un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni positive. Tenta qualche sgroppata ma alla fine si ritrova in balìa degli avversari. Dal 74' Nestorovski sv. 

Sema 5,5 - Un solo affondo in 90 minuti, troppo poco per uno come lui. 

Lasagna 6,5 - Ci prova in tutti i modi a buttarla dentro ma oggi la palla non voleva saperne di entrare. Sbatte sulla traversa prima, su Sepe poi e infine si vede annullare il gol della bandiera per fuorigioco. Sfortunato, davvero. Prestazione generosissima, è lui l'unico a mettere davvero in difficoltà, con i suoi inserimenti a tagliare, la retroguardia dell Parma.

Okaka 5 - Un paio di buone occasioni nel primo quarto d'ora, poi svanisce letteralmente dalla partita. Rispetto all'ottima prestazione contro il Milan un netto passo indietro.

Gotti 5 - A Parma quel percorso di crescita di cui parlava ieri sembra essersi interrotto. L'Udinese ricade nei soliti errori e i crociati ne approfittano.