Tutto Udinese
I migliori video scelti dal nostro canale

Azzurri bellissimi

Italia-Svizzera 3-0, LE PAGELLE: azzurri bellissimi

ROME, ITALY - JUNE 16: Players of Italy celebrates their side's victory after the UEFA Euro 2020 Championship Group A match between Italy and Switzerland at Olimpico Stadium on June 16, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Nella notte di Locatelli l'Italia strappa il pass per il prossimo turno con una sontuosa prestazione. Gli azzurri convincono sempre di più.

Stefano Pontoni

 bellissima quella che sta sera ha battuto la Svizzera 3 a 0 all'Olimpico. Italia che gioca, che diverte e fa divertire, Italia che convince e che lancia un segnale forte. Per la vittoria finale ci sono anche gli azzurri.

Donnarumma 6.5 Possiamo dire di tutto e di più sulla sua scelta di lasciare il Milan per il ricco PSG ma non possiamo negare che questo sia un fenomeno. Tra i pali gioca da veterano e quando serve alza il muro. Risponde alle tante critiche giocando.

Di Lorenzo 7 Terzino dalla spinta inesauribile. Questa sera è un pendolino. Si fa tutta la fascia a ritmi elevatissimi.

Bonucci 7 E' la guida della retroguardia, emotivamente un leader. In Nazionale si è ritrovato.

Chiellini 6.5 L'esultanza del Gorilla, quando segna mettendo in mostra il suo strapotere fisico e la sua voglia. Poi il VAR e l'infortunio, la speranza è che il cambio sia solo frutto della precauzione. E' un combattente e non mollerà nemmeno sta volta. (dal 20' Acerbi 6.5 Entra a freddo ma si cala subito nel match. Sempre preciso in chiusura).

Spinazzola 7 Domina la corsia mancina. Quando parte palla al piede è davvero incontenibile. Nessuno riesce a stargli dietro.

Barella 7 Il Kanté d'Italia è un motorino che si fa sentire in entrambe le fasi. Oscuro equilibratore, si divora il chiacchieratissimo Xhaka.

Jorginho 7 Il metronomo della squadra. Fa girare la palla in maniera perfetta. Imprescindibile per il gioco degli azzurri.

Locatelli 8 La notte della rivincita ma soprattutto della consacrazione. Prestazione perfetta, due gol da vero centrocampista moderno. Uomo in più.

Berardi 7.5 L'assist per l'uno a zero è una pepita. Punta sempre l'uomo. Riesce sempre a trovare la giocata (dal 69' Toloi 6,5 L'anticipo netto da cui nasce il secondo gol è tanta roba. La mentalità dell'Atalanta al servizio della Nazionale).

Immobile 7.5  Ciro si sbatte, non molla, corre dappertutto, aiuta i compagni e soprattutto segna. Destro splendido dal limite e palla all'angolino. Centroavanti vero, quello che da anni stavamo cercando.

Insigne 7.5 E' il giocatore di classe di questa Nazionale. Qualità eccelsa, giocate come poche altre. Il nostro 10. (dal 69' Chiesa 6 La Svizzera pare già messa in banca e lui entra per gestire con la sua giovane esperienza il risultato. Missione completata).

Mancini 8 Ventinovesimo risultato utile consecutivo. Nona gara di fila senza subire gol. L'Italia è bellissima. Di provincia, senza stelle ma bellissima. Testa bassa e pedalare, ora. Con un sogno in mente.

tutte le notizie di