pagelle

Benevento-Pordenone 2-1, LE PAGELLE: un’ottima prestazione non porta frutto

Foto Alessandro Garofalo/LaPresse 
04 dicembre 2021 - Benevento, Italia 
sport, calcio 
Benevento vs Pordenone - Campionato di calcio Serie BKT 2021/2022 - Stadio Ciro Vigorito. 
Nella foto: Michael Folorunsho (Pordenone Calcio)

Photo Alessandro Garofalo/LaPresse 
December 04, 2021 - Benevento, Italy 
sport, soccer  
Benevento vs Pordenone  - Italian Football Championship League BKT 2021/2022 - Ciro Vigorito stadium. 
In the pic:Michael Folorunsho (Pordenone Calcio)

Le pagelle di Benevento-Pordenone.

Alessandro Poli

Contro un Benevento arcigno e affamato di vittoria il Pordenone si difende come può e sfrutta bene una ripartenza per andare in vantaggio. Alla lunga però il valore dell’avversario viene fuori, soprattutto a causa di una eccessiva leggerezza difensiva dei ramarri.

Perisan 6: chiamato molte volte a intervenire, risponde sempre presente. Poteva forse fare qualcosa in più sul 2-1 ma vede partire tardi la palla.

El Kaouakibi 5,5: nelle ripartenze c’è ma troppi errori tecnici in difesa. Non rientra benissimo (dall’88’ MagninoSV: troppo poco tempo per inventare qualcosa).

Bassoli 5,5: regge fin quasi all’ultimo, ma come il compagno soffre molto sulle accelerate di Lapadula.

Camporese 5: l’avversario si chiama Lapadula, certo, ma lasciarlo andare così sul 2-1 è un errore gravissimo.

Falasco 6: una delle poche certezze, nonostante continui a non sfruttare al meglio i calci piazzati.

Kupisz 6: prestazione più che sufficiente per il polacco. Buona fase difensiva e, le poche volte in cui è concesso, si butta in avanti senza paura (dal 65’ Zammarini 5,5: non entra bene, si vede poco).

Pasa 6: altra gara importante e sofferta del regista. Le poche ripartenze passano sempre da lui.

Pinato5,5: è solido dietro ma sembra non crederci molto nelle ripartenze. Si prende anche un’ammonizione gratuita (dall’80’ Ciciretti 6: entra bene davanti ai suoi ex tifosi con un gran tiro dalla distanza).

Cambiaghi6,5: al quarto d’ora sbaglia clamorosamente ma si fa ampiamente perdonare, tra l’altro servendo l’assist a Butic (dall’88’ Tsadjout SV: non riesce a incidere).

Butic 6,5: nel primo tempo fa grande fatica, poi raccoglie l’assist di Cambiaghi e finalmente si sblocca. Anche lui sarà molto importante per la salvezza (dal 65’ Sylla 6: buon ingresso con un gran pressing sulla difesa campana, serve a Folorunsho il pallone del possibile 2-2).

Folorunsho 6: sempre importante in ripartenza, bravo a prendersi falli e spezzare il gioco. Spreca però il pallone del pareggio calciando alto.

tutte le notizie di