pagelle

Atalanta-Udinese 1-1, LE PAGELLE: Beto ancora decisivo, il pacchetto arretrato è solido

BERGAMO, ITALY - OCTOBER 24: Beto Betuncal of Udinese Calcio scores his goal during the Serie A match between Atalanta BC and Udinese Calcio at Gewiss Stadium on October 24, 2021 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Le pagelle di Atalanta-Udinese

Jessy Specogna

Queste le pagelle di Atalanta-Udinese.

Silvestri 6 - Sicuro quando chiamato in causa, non deve compiere grandi parate.

Becao 7 - La difesa oggi gioca una grande partita. Il difensore brasiliano regge sempre bene l'urto, a tratti invalicabile.

Nuytinck 7 - Annulla Zapata e poi fa lo stesso con Muriel. Monumentale. Forestieri sv.

Samir 6,5 - Mezzo punto in meno rispetto ai compagni per il giallo in apertura e per l'errore di leggerezza nel secondo tempo su Zappacosta che poteva costare caro. Per il resto altra ottima prestazione.

Larsen 5,5 - Timido, non riesce mai ad andare sul fondo e commette qualche errore di troppo dal punto di vista tecnico. Soppy 6 - Qualche sgasata dalle sue. E' lui a guadagnarsi il corner dal quale arriva il gol di Beto.

Walace 6 - Non gioca una brutta partita, recupera tanti palloni, ma nell'azione del gol la zona di competenza lasciata scoperta era la sua.

Makengo 6,5 - Dinamico ed intraprendente, ottima prova per il giovane francese, tra i migliori quest'oggi. Arslan 5,5 - Non un buon ingresso in campo, perde qualche pallone sanguinoso di troppo.

Udogie 6 - Regge molto bene il confronto con Zappacosta. Prova anche a farsi vedere in avanti con personalità.

Pussetto 5 - Il peggiore tra i bianconeri quest'oggi. Non riesce mai ad incidere ne a saltare l'uomo. In preoccupante involuzione. Samardzic 6 - Batte benissimo il calcio d'angolo dal quale arriva il gol di Beto.

Beto 7 - Soffre tantissimo il confronto con Palomino, a tratti non la vede proprio, ma nel momento del bisogno lui c'è e, saltando più in alto di tutti, trova il suo terzo gol consecutivo. Bomber Beto is on fire, decisivo.

Molina 6 - Schierato alto a destra, corre tanto anche se in certi casi difetta in qualità. Success 6 - Esordio con la maglia bianconera per lui. La fisicità di certo non gli manca, ingaggia un bel duello con Lovato, uscendone spesso vincitore. Prime impressioni assolutamente positive.

Gotti 7 - Finalmente il tecnico veneto ci mette del suo in termini di coraggio. Via il 3-5-2 in favore di un 3-4-3, con la chiara intenzione di attaccare e non solo di difendere. Punto stra meritato per come l'Udinese ha interpretato la gara.

tutte le notizie di