Arriva anche la prima vittoria interna del 2021 per l'Apu Old Wild West, ottenuta contro l'Orlandina al termine di un incontro gestito per buona parte ma con il brivido finale e il rischio di rimonta ospite, tuttavia sfumato. Prova corale quella di oggi, senza particolari acuti ma con buone prove da parte di tanti giocatori, con conferme anche dalla panchina bianconera. Ecco le pagelle di oggi: 

Johnson 6,5: top-scorer ma questa non è una novità. Accosta la partita e quando serve piazza la giocata. Preziosissimo in difesa.

Mussini 5,5: di certo non una prova negativa, piuttosto sottotono per il play. Alcune buone giocate nel finale rendono onore al suo talento, poco di più però.

Deangeli 6: in fiducia. Segni di miglioramento ci sono ma i quattro falli commessi mettono uno stop prematuro alla sua gara. Deve ancora ritrovarsi.

Schina 7: minutaggio in aumento, sette punti e una personalità che comincia a farsi vedere. Crescita verticale dimostrata e da premiare. Bene, bravo, bis.

Antonutti 6: la sostanza, quella non mancherà mai. Non fa la differenza ma trasmette fiducia ai suoi compagni.

Mobio 6: partenza forte, specialmente in difesa ma non trova poi troppo spazio in campo e rimane fermo per buona parte del match.

Foulland 7: in attacco fa la voce grossa quando serve e la sua presenza oggi è utilissima a rimbalzo e nel gioco verticale in generale. Da confermare.

Giuri 7: da premiare anche lui dopo un paio di prove sottotono. Ritrova giocate importanti e si rivede la sua visione sopra la media. Ritrovato pure lui.

Pellegrino 6,5: pochi minuti di qualità, specialmente in attacco dove quando trova il ritmo che gli piace diventa praticamente immarcabile.

Italiano 5: la sua gara finisce con un urlo di disappunto sanzionato come tecnico dagli arbitri e come quarta infrazione. Magari il fischio era esagerato ma la sua uscita costa un uomo ai suoi.

All. Boniciolli 6,5: sarà contento per la prova della sua panchina, oggi indispensabile. La vittoria è troppo sofferta per come si era messo l'incontro ma i due punti fanno più che comodo. La strada torna a essere quella corretta.

Sezione: Pagelle / Data: Dom 14 febbraio 2021 alle 18:15
Autore: Francesco Paissan
Vedi letture
Print