notizie

Udinese-Juventus, IMPRESSIONI FINE PRIMO TEMPO, serve altro oltre la voglia

Udinese-Juventus, IMPRESSIONI FINE PRIMO TEMPO, serve altro oltre la voglia

Le impressioni all'intervallo di Udinese-Juventus. I friulani provano a dire la loro, ma il livello di attenzione non è sufficiente.

Davide Marchiol

Il primo tempo del Friuli (Dacia Arena) si chiude con la Juventus in vantaggio sull'Udinese per due reti a zero. L'avvio per le zebrette è terrificante, con subito un'amnesia difensiva che ha permesso a Dybala di colpire, insaccando la palla sul palo lontano e battendo un Silvestri incolpevole. Problema quello dell'attenzione dietro già segnalato in precampionato e contro una corazzata come la Vecchia Signora la cosa ha subito pesato. La truppa di Gotti però ha il merito di reagire, cercando comunque di fare il suo gioco. Pussetto ha un paio di chance, ma la prima volta il tiro è troppo debole per battere Szczesny, la seconda invece la sfera finisce fuori di poco.

Un'Udinese vogliosa, ma troppo distratta e gli ospiti raddoppiano. Lancio della Joya per Cuadrado che si invola, punta Nuytinck, lo salta (troppo) facilmente e mette dentro. Insomma, non basta la voglia per giocarsela contro la Juventus, serve anche un livello di concentrazione che in questo primo tempo i bianconeri non hanno avuto.

tutte le notizie di