notizie

Tuttosport, le pagelle: molto bene Molina e Becao, Makengo si vede poco

Le pagelle di Tuttosport. MUSSO 6 – Reattivo nel respingere le varie conclusioni di Castillejo, Meite e Kessie. BECAO 7 – Secondo gol in A, secondo gol al Milan, dopo quello al debutto in Italia nella prima giornata del campionato...

Jessy Specogna

Le pagelle di Tuttosport.

MUSSO 6 - Reattivo nel respingere le varie conclusioni di Castillejo, Meite e Kessie.

BECAO 7 - Secondo gol in A, secondo gol al Milan, dopo quello al debutto in Italia nella prima giornata del campionato 2019/20. In più, vince il duello con Rebic.

BONIFAZI 6,5 - Leao non è Ibra, e gli fa il solletico.

NUYTINCK 6,5 - Bene come i compagni di reparto.

MOLINA 7 - Ordinato e propositivo, frana Theo Hernandez e spesso lo mette in difficoltà.

DE PAUL 6,5 - Meno appariscente del solito, da mezzala chiude spesso il corridoio centrale a Theo Hernandez, poi batte l'angolo dello 0-1 di Becao.

ARSLAN 6 - Un po' regista, un po' marcatore su Brahim Diaz.

WALACE - NG

MAKENGO 5 - Si vede poco (14 palloni giocati nel primo tempo).

LLORENTE 6 - Entra per fare la boa: missione compiuta.

ZEEGELAAAR 5,5 - Kalulu spinge molto e lo costringe sulla difensiva.

LARSEN 5 - Un po' è spinto da Leao, ma quel braccio altissimo se lo ricorderà per molto tempo.

NESTOROVSKI 6 - Un sinistro velleitario al 22' pt, ma soprattutto il colpo di testa a colpo sicuro che Romagnoli respinge sulla linea.

PEREYRA 6 - Da attaccante è meno incisivo. Si accende ad inizio ripresa, quando intercetta lo sciagurato, retropassaggio di Theo, ma Nestorovski non sfrutta a dovere il suo cross.

SAMIR NG - Cento secondi e si fa male, lasciando la squadra in dieci.

GOTTI 7 - Udinese quadrata, lascia poco al Milan e riparte compatta. Il vantaggio di Becao arriva nel momento migliore dei suoi, il rigore quando tutti stavano già pregustando la bella vittoria.