notizie

Tuttosport, le pagelle: in evidenza Beto, Arslan, Success e Deulofeu

ROME, ITALY - DECEMBER 02: Tolgay Arslan of Udinese Calcio celebrates after scoring the fourth goal of his team with his teammates during the Serie A match between SS Lazio and Udinese Calcio at Stadio Olimpico on December 02, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Le pagelle di Lazio-Udinese secondo Tuttosport

Jessy Specogna

Le pagelle di Tuttosport.

SILVESTRI 5 La Lazio fatica a tirare ma lui ci mette del suo per riaprire la partita.

PEREZ 6 Attento ed equilibrato, da quella parte Pedro e Luis Alberto non fanno mai male.

BECAO 6 Nervoso e distratto, appena si accartoccia goffamente arriva il gol di Immobile che riapre il match. Nuytinck (31’ st) ng.

SAMIR 5.5 Troppe confidenze palla al piede ma sporca tante occasioni biancocelesti. Forestieri (42’ st) ng.

UDOGIE 5.5 Esce a testa alta da situazioni pericolose.

MOLINA 5 La caparbietà lo premia sul 3-1 e poi lo tradisce sul secondo giallo.

WALACE 5. 5 Vivacità e qualità, ma si smaterializza nella ripresa e arriva il gol di Pedro. Poi perde la testa.

JAJALO 6.5 Quasi un no-look che manda fuori giri tutta la difesa laziale. Per Beto lo stimolo è troppo croccante per non approfittarne. Arslan (18’ st) 7 La sassata del pareggio insperato.

DEULOFEU 7 Tutto cambia quando passa a destra e da lì arriva la scorribanda che vale il 3-1 di Molina. Soppy (31’ st) ng.

SUCCESS 7 Un disturbatore seriale in pressing. Se ne accorgono Patric e Cataldi ai quali sul 2-0 strappa e poi nasconde la palla che vale l’assist per Beto. Pussetto (18’ st) 5 Non tira mai.

BETO 7.5 Si eleva alla CR7 e gela l’Olimpico ma il meglio arriva poco dopo, quando brucia sui 50 metri Lazzari e Acerbi neanche fosse lo scatenato Jacobs a Tokyo.

ALL. GOTTI 6.5 Applicazione, pressing e grande velocità, un’Udinese all’inglese nel bene e nel male.

tutte le notizie di