notizie

Simpatizzano Udinese, Fabrizio Nonis ed il figlio aggrediti all’esterno del “Bentegodi”

Simpatizzano Udinese, Fabrizio Nonis ed il figlio aggrediti all’esterno del “Bentegodi”

Fabrizio Nonis, conduttore e giornalista, è stato vittima di un'aggressione venerdì a Verona

Jessy Specogna

Brutto episodio all'esterno del "Bentegodi" di Verona nella serata di venerdì. Fabrizio Nonis,  giornalista televisivo e volto noto di Telefriuli con la trasmissione “Bechèr”, e il figlio 22enne , recatisi a Verona per seguire l'Inter impegnata contro l'Hellas, sono stati aggrediti con calci e pugni da un gruppo di persone all'esterno dello stadio. Il motivo? Il fatto di simpatizzare per l'Udinese. Il referto medico parla di perforazione del timpano dell'orecchio destro e micro frattura allo zigomo per il conduttore.

tutte le notizie di