Okaka: "Ho sempre saputo di poter essere decisivo, non vedo l'ora di festeggiare la salvezza"

18.05.2019 18:30 di Emanuele Calligaris Twitter:    Vedi letture
Fonte: Udinews TV
Okaka: "Ho sempre saputo di poter essere decisivo, non vedo l'ora di festeggiare la salvezza"

Stefano Okaka, attaccante dell'Udinese, ha rilasciato delle dichiarazioni dopo Udinese-SPAL 3-2: "E' stato bello fare oggi due gol in casa. Una partita fondamentale, abbiamo vinto una grande partita: adesso c'è solo da aspettare gli altri risultati. Poi, nelle ultime partite, tra l'altro decisive, hai dei cali mentali, ma l'importante era portare a casa la vittoria, il resto ormai è storia. Sulle due doppiette consecutive, io ho sempre saputo di poter essere decisivo in campionato; poi ci sono dei momenti della vita che non vanno come vuoi, ma delle mie qualità sono sempre stato convinto; col passare del tempo ho ritrovato la forma e riesco a fare quello che so fare meglio nella mia vita. Non importa come sono arrivati questi due gol oggi (di testa, ndr), l'importante è fare gol e se ci riesco di testa va bene per tutti, va bene per la squadra. Sono contento, non vedo l'ora di festeggiare la salvezza perché è stata veramente una stagione di sofferenza. Nel calcio poi non si sa mai, ma penso che l'Empoli abbia una partita molto difficile: se vincono, avremo un'altra partita da vincere, ma vedremo domani quello che succederà".