Dalla prossima stagione partecipare alla Champions League significherà molto anche per i settori giovanili. La Uefa infatti ha deciso di creare una nuova competizione, che prende il nome di UEFA Youth League, alla quale parteciperanno tutti i giovani talenti Under 19 appartenenti alle 32 squadre che disputeranno la Champions League 2013/14. Il torneo si disputerà con la stessa formula della Champions, con una fase a gironi nel periodo settembre-dicembre, e con le partite che verranno giocate in concomitanza con le partite di Champions League, e da una seconda fase a eliminazione diretta, nella quale prime e seconde classificate di ogni girone si sfideranno per raggiungere la finale che assegna il titolo di Campione d'Europa Under 19. Una competizione dunque riconosciuta dall'Uefa, a differenza della NextGen Series. Le squadre italiane che parteciperanno alla prossima Champions avranno quindi la possibilità di valorizzare i propri settori giovanili confrontandosi con il panorama calcistico europeo dei giovani talenti appartenenti ai club più importanti, e che sono il futuro del calcio in Europa.

Sezione: Notizie / Data: Gio 09 maggio 2013 alle 22:00
Autore: Vito De Caro
vedi letture
Print