notizie

Molina: “Giocare con Messi e vincere la Copa America, una favola grazie all’Udinese”

RIO DE JANEIRO, BRAZIL - JULY 10: Lionel Messi and Nahuel Molina of Argentina pose with the trophy after winning the final of Copa America Brazil 2021 between Brazil and Argentina at Maracana Stadium on July 10, 2021 in Rio de Janeiro, Brazil. (Photo by Gustavo Pagano/Getty Images)

Le parole alla Gazzetta dello Sport di Nahuel Molina

Jessy Specogna

Nahuel Molina è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport. Ecco alcune delle sue parole.

«È una favola. In un anno ho conquistato il posto da titolare in Europa, in Serie A con l’Udinese e ho vinto la Coppa America giocando nell’Argentina accanto a Messi. Quando ero piccolo, nelle giovanili del Boca, era il mio idolo e ora gioco accanto a quello che definisco un genio».

«De Paul? Mi ha preso sotto braccio, mi ha dato una direzione, mi ha aiutato mucho, anche con l’Argentina. Mi ha fatto essere tranquillo. Ora io e il Tucu sentiamo la responsabilità, ma qui c’è gente esperta come Okaka, Nuytinck, Samir. Lo scorso anno abbiamo patito i troppi infortuni e il covid, stavolta speriamo di fare qualcosa in più della salvezza. Altrimenti Pozzo ci manda in ritiro. Ma in Argentina è peggio. A Rosario se perdevi non uscivi neppure per far la spesa».

«Gotti? Mi ha dato tanto. Perché dal primo giorno ho sentito grande fiducia. Mi fa imparare dagli errori. Mi insegna a tenere la linea e vuole che vada all’attacco. A me piace essere servito sulla corsa e tirare di destro, forte».

«Come sto a Udine? Bene, vivo in centro. Non è Buenos Aires, è tranquilla. Amo pasta e prosciutto, ma qui ti controlla il nutrizionista. Tra qualche settimana tornerà Barbara, la mia ragazza da 5 anni».

tutte le notizie di