notizie

Messaggero Veneto, le pagelle: Musso da 4, Fofana nefasto, Lasagna irresistibile

Messaggero Veneto, le pagelle: Musso da 4, Fofana nefasto, Lasagna irresistibile

Il Parma sbanca il Friuli. 3 a 1 per i ducali, come giudicare la prestazione dei bianconeri. Il Messaggero Veneto giudica così la partita degli uomini di Tudor. MUSSO 4 – Disoccupato fino alla conclusione di Gervinho che lo...

Redazione TuttoUdinese

Il Parma sbanca il Friuli. 3 a 1 per i ducali, come giudicare la prestazione dei bianconeri. Il Messaggero Veneto giudica così la partita degli uomini di Tudor.

MUSSO 4 - Disoccupato fino alla conclusione di Gervinho che lo trova colpevolmente impreparato. Il suo errore ribalta la partita.

BECAO 5 - Gervinho si allarga sulla sua zona e all'inizio lo salta. Nel finale anticipato da Inglese che chiude il conto.

EKONG 5 -Pochi meriti per aver innescato Lasagna. Non tampona come dovrebbe Gervinho nella ripartenza dell'1-3.

SAMIR 5,5 - Pulito nelle chiusure. Non riesce a intercettare l'imbucata per Gervinho.

LARSEN 6,5 - In crescita rispetto a sette giorni fa. Due cross calibrati non sfruttati da De Paul e Nestorovski.

MANDRAGORA 6,5 - Aziona sul centrodestra, cerca di tenere la posizione anche per non sbilanciare troppo la squadra. Esce lui e la squadra crolla.

JAJALO 6,5 - Solita partita di sostanza macchiata dall'indecisione che innesca il pareggio parmigiano.

DE PAUL 5,5 - Due palloni pericolosi persi in uscita, altrettanti conclusi in porta senza la necessaria cattiveria. Sfiora il palo nel recupero.

SEMA 5,5 - Lo conoscono poco sia i compagni che gli avversari. Propositivo all'inizio, poi cala. Rivedibile nella fase difensiva.

NESTOROVSKI 5 - Un colpo di testa fuori di pochi centimetri, ma anche qualche indecisione nelle ripartenze.

LASAGNA 6,5 - Irresistibile l'accelerazione del gol conclusa con un sinistro di prepotenza. Sfiora il bis di destro. Gran recupero difensivo.

FOFANA 5 - Ingresso nefasto. Perde il pallone da cui nasce il secondo gol del Parma. Non è una novità.

PUSSETTO 6 - Entra in ritardo al posto di Nestorovski. Impegna Sepe di testa.

TEODORCZYK 5 - L'arma della disperazione scelta da Tudor nel finale. Fallisce un paio di occasioni, imperdonabile la prima.