notizie

Messaggero Veneto, le pagelle: Molina e Nuytinck top, male Samir e De Paul

Messaggero Veneto, le pagelle: Molina e Nuytinck top, male Samir e De Paul

Le pagelle del Messaggero Veneto.  SCUFFET 5,5 – Un paio di uscite di pugno, l'intervento sul destro debole di Dybala, poi il mancato riflesso sul colpo di testa di Ronaldo. BECAO 6,5 – Sbaglia un passaggio in orizzontale...

Jessy Specogna

Le pagelle del Messaggero Veneto. 

SCUFFET 5,5 - Un paio di uscite di pugno, l'intervento sul destro debole di Dybala, poi il mancato riflesso sul colpo di testa di Ronaldo.

BECAO 6,5 - Sbaglia un passaggio in orizzontale alla mezz'ora, è l'unico errore di una partita per il resto convincente.

BONIFAZI 6,5 - Anche lui commette un errore in uscita ma come Becao per il resto è solidissimo. Esce per un problema al ginocchio.

NUYTINCK 7 - Partita di grande sostanza. Le sue letture sono tutte impeccabili.

MOLINA 7 - Secondo gol consecutivo. Bravo a tenere bassa e forte la traiettoria da distanza ravvicinata riducendo al minimo la possibilità di intervento di Szczsney. In fase difensiva gioca una partita molto attenta riducendo al minimo sindacale gli affondi di Alex Sandro. Forse gli sono mancati un paio di acuti in fase di ripartenza, ma il dispendio di energie è stato enorme. Sicuramente uno dei giocatori dai quali ripartire la prossima stagione.

DE PAUL 5 - Come ti rovino una prestazione importante per qualità e quantità con una sciocchezza enorme come il mani sulla punizione di Ronaldo. Mezzo gol di Molina era suo, però, quel rigore pesa.

WALACE 6 - Un po' falloso, ma il mestiere di buttafuori davanti alla difesa l'ha fatto bene.

ARSLAN 6 - Ordinato e diligente. Ha sul sinistro la palla del 2-1, ma la mira non è precisa.

STRYGER LARSEN 6,5 - Se Cuadrado non punge il merito è del danese. Sfiora il 2-0 con un destro a giro, commette il fallo che genera l'1-1.

PEREYRA 6,5 - Più quantità che qualità stavolta. Anche quando Gotti lo arretra nel ruolo di mezzala a cucire il gioco e tenere palla.

OKAKA 6 - Partita di grande sacrificio in mezzo ai due centrali della Juve. Non tira mai in porta, ma riesce a far salire la squadra e piazza un paio di sponde in area.

FORESTIERI 6 - Entra con il piglio giusto proponendosi con un paio di tagli pericolosi in area e aiutando in fase di palleggio.

SAMIR 5 - Prende il posto dell'acciaccato Bonifazi e ha il grosso torto di perdere la marcatura di Ronaldo nell'azione dell'1-2. Non è nuovo a certe amnesie.

OUWEJAN SV - Gotti lo manda in campo nei minuti di recupero cercando lo sfondamento a sinistra.