Messaggero Veneto, le pagelle: Lasagna e Fofana i migliori, bene anche Mandragora, De Paul combina poco

08.12.2019 09:48 di Jessy Specogna   Vedi letture
Messaggero Veneto, le pagelle: Lasagna e Fofana i migliori, bene anche Mandragora, De Paul combina poco

MUSSO 6 - Mai impegnato nel primo tempo, nella ripresa blocca un'incornata di Llorente. Di sale sul sinistro di Zielinski.

DE MAIO 6 - Partita di grande attenzione e applicazione. Nella ripresa soffre come un po' tutti là dietro.

EKONG 5,5 - Concede qualcosa di troppo a Llorente. E resta troppo passivo nell'azione del pareggio napoletano.

NUYTINCK 6 - Prestazione simile a quella di De Maio. Con lui, Lazio a parte, si va sul sicuro.

TER AVEST 6 - Dalla sua parte c'è Insigne che non si vede quasi mai. Forse potrebbe essere un pizzico più propositivo.

DE PAUL 5,5 - Prestazione apprezzabile sul piano difensivo, ma a parte una verticalizzazione su Lasagna dalla metà campo in su combina poco e niente.

MANDRAGORA 6 - Più sfortunato che colpevole nel pallone perso al limite della sua area. Senza quell'episodio sarebbe stato forse il migliore in campo.

FOFANA 6,5 - Seconda partita nell'arco di settantadue ore e un'altra prova convincente, non solo per il la ripartenza e l'assist per Lasagna. Nel finale perde lucidità e non lancia Lasagna verso Meret.

LARSEN 6 - Primo tempo tosto (un paio di volte va anche senza palla), ripresa in apnea davanti all'avanzare di Di Lorenzo.

OKAKA 6 - Partita di sostanza. Gioca un po' lontano dalla porta, ma specie nella ripresa risulta utilissimo. Peccato per la solita ammonizione.

LASAGNA IL MIGLIORE 6,5 - Sul primo lancio di De Paul viene contenuto da Koulibaly, su quello di Fofana è bravo a trovare il tempo giusto per il tocco con il destro che gli permette di superare Meret. Nel secondo tempo si fa trovare al posto giusto nel momento giusto in un paio di contropiede ma i compagni non lo innescano. Più intraprendente rispetto a qualche settimana fa, il gol sembra proprio il giusto premio alla determinazione messa in mostra. Ora avanti così.

PUSSETTO 6 - Entra e va a fare l'esterno al posto di Ter Avest, finisce da seconda punta.

BECAO SV - Esterno negli ultimi minuti.

BARAK SV - De Paul è acciaccato, tocca a lui.