notizie

Makengo: “Mi ispiro a Kantè, ma seguo anche Pogba, Modric e Verratti”

MILAN, ITALY - OCTOBER 31: Jean-Victor Makengo of Udinese Calcio during the Serie A match between FC Internazionale and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on October 31, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

Makengo ha risposto alle domande dei tifosi su Instagram

Jessy Specogna

Jean Victor Makengo ha risposto alle domande dei tifosi sul profilo Instagram dell'Udinese.

Come è stato ambientarsi qui ad Udine e in Italia?

“E’ stato un po’ difficile, non parlavo l’italiano, ora sto imparando e sta andando bene. Sto quasi sempre a casa, non ho molto tempo per uscire, ho visitato Venezia e Trieste”.

Chi è il tuo idolo? Cosa ne pensi di Kantè?

“Mi ispiro molto a lui, ma anche a Pogba, Modric e Verratti. Kantè è il mio idolo perché corre tanto, corre forte negli uno contro uno”.

Cosa ne pensi della Dacia Arena e delle strutture?

“La Dacia Arena mi piace molto, è un bellissimo stadio con grandi tifosi, anche le strutture mi piacciono molto abbiamo tutto per fare bene”.

In Francia si gioca al fantacalcio? Ci giochi? Che giocatore consiglieresti?

“Sì in Francia è giocato, ma io non ci gioco. Consiglierei chi fa gol, Deulofeu, Beto… ma anche Makengo, Udogie e Soppy (ride ndr)”.

Quale è il tuo cibo preferito? Sai cucinare?

“Di italiano la carbonara, poi quasi solo piatti africani, mi piace molto la cucina africana. Per esempio il Fufu mi piace, poi un altro è Pondu che mi piace tanto. So come cucinare, ho provato a fare una carbonara anche se non so quanto buona”.

Un saluto:

“Ciao ragazzi, ci vediamo presto, alè Udin”.

tutte le notizie di