E' la Juventus il club con la proprietà più longeva del calcio italiano. La famiglia Agnelli, in capo alla società dal 1923, è in vetta a questa classifica che vede i campioni d'Italia sotto la stessa gestione da novant'anni. Tuttosport elenca a seguire i club che entrano nei primi posti di questa speciale graduatoria. I Campedelli al Chievo occupano la seconda posizione con 32 anni di proprietà passata dalle mani di Luigi Campedelli a quelle del figlio Luca. I Pozzo subentrano al comando del club friulano nello stesso anno in cui Berlusconi acquisisce il Milan. E' il 1986 quando Giampaolo Pozzo rileva il club ora guidato con il figlio Gino. Più staccati Cellino, alla guida del Cagliari dal 1992 e Moratti, all'Inter dal 1995.

Sezione: Notizie / Data: Mar 14 maggio 2013 alle 13:00 / Fonte: Tuttosport
Autore: Davide Alello
vedi letture
Print