Zdravko Kuzmanovic, doppio ex della sfida tra Inter e Udinese, ha parlato del match ai microfoni di Tuttosport.

"Mi piace la Serie A e seguo molte partite. Proprio per il discorso di prima, le dico che oggi i meneghini devono tornare a casa con una vittoria. Se si perdono punti con squadre sulla carta inferiori, allora il campionato non lo si vince". 

"Musso? Per me Samir resta il numero uno. In Serie A non c’è un portiere forte come lui. Può ancora giocare per due o tre stagioni. È un leader dello spogliatoio, oltre a essere il Capitano della squadra: sarebbe sicuramente sbagliato non puntare più su di lui. Musso è bravo, ma Handanovic resta Handanovic". 

Sezione: Notizie / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 10:30
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print