notizie

Il presidente della Ficg Gravina: “Auguri Udinese, modello del calcio italiano”

Il presidente della Ficg Gravina: “Auguri Udinese, modello del calcio italiano”

E' giornata di grande festa allo stadio "Friuli" oggi per i 125 anni di fondazione

Stefano Pontoni

Presente anche il presidente della Figc Gabriele Gravina: “Faccio gli auguri al presidente Pozzo, all’Udinese e al calcio italiano. Una famiglia, un modello del calcio italiano, 27 anni continui in Serie A con una qualificazione ai gironi di Champions. Questo dimostra che lavorando seriamente e tenendo ben presenti i valori del calcio si possono ottenere risultati importanti. Faccio i complimenti all’Udinese per quello che rappresenta per il nostro calcio. Sviluppo del territorio, capacità di far crescere il progetto legandosi al territorio e portando avanti anche l’innovazione, come questa sala che ci ospita ora. Complimenti anche per la formazione dei giovani, sono cose che fanno bene al calcio italiano”.

Vogliamo l’Italia al Mondiale, che sensazioni ha?

“Devono essere sensazioni positive, dobbiamo tornare a essere quella squadra speciale che ha centrato un grande risultato. Se noi recupereremo in tempi brevi la nostra capacità di essere speciali abbandoneremo i timori che stanno assalendo un po’ tutti. Dobbiamo impegnarci assieme”.

Riporterà l’Italia al Dacia Arena?

“Come sapete nel mondo del calcio la scaramanzia pesa, qui ad Udine la nazionale non ha mai perso e non ha mai preso gol, lo farò presente al ct Mancini (ride ndr)”.

tutte le notizie di